Patate al curry, ricetta indiana

Scoprire i sapori di altri Paesi è uno dei tanti modi per conoscere altre culture al di fuori della nostra. Oggi vogliamo portarvi in India, terra dai sapori piccanti e decisi, per farvi assaporare le patate al curry, ricetta indiana, arricchite con l’immancabile peperoncino piccante. Il curry è ormai una spezia facilmente reperibile in tutti i supermercato, così come il cumino e molte altre spezie, perciò non avete scuse: potete provare a fare questa ricetta etnica a casa vostra!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaIndiana

Ingredienti

  • 1/2 kgPatate rosse
  • q.b.Pancetta (a dadini)
  • 200 mlLatte di cocco
  • 1Cipolle
  • 3 spicchiAglio
  • 1/2 cucchiainiCurcuma in polvere
  • 1/2 cucchiainoCumino in polvere
  • 1/2 cucchiainoCurry
  • 1Peperoncini piccanti
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Coriandolo

Preparazione

  1. Tritate la cipolla e l’aglio e fate rosolare insieme alla pancetta in una pentola con dell’olio extravergine di oliva a fuoco basso. Successivamente, aggiungete il peperoncino piccante, la curcuma, il curry, il coriandolo e un pizzico di sale.

    Lavate, sbucciate e tagliate le patate. Unite le patate nella pentola, con le spezie, aggiungete dell’acqua e lasciate cuocere a fuoco basso con il coperchio, mescolando di tanto in tanto, per circa mezz’ora. A metà cottura, versate il latte di cocco e fate addensare.

    Una volta terminata la cottura, guarnite con del coriandolo tritate e servite ancora calde le vostre patate al curry in una pirofila.

Qualche idea in più…

Potete accompagnare le patate al curry con del riso basmati, molto diffuso in India. Se amate i sapori decisi di questa meravigliosa terra, non potete assolutamente perdervi il mirchi ka salan, una salsa tipica indiana!

3,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.