Gateau di patate, ricetta gustosa e semplice

Ricevi le ricette sulla tua mail!

Lo sformato di patate, meglio noto come gateau di patate e spesso italianizzato con il nome di gattò di patate, è una gustosissima torta salata a base di patate, tipica della cucina napoletana ma apprezzatissima in tutta l’Italia. Ottimo come piatto unico, poiché molto sostanzioso, il gateau di patate contiene in genere mozzarella o provola affumicata e dadini di prosciutto cotto, salame o altro a seconda della regione e dei gusti personali, ed è da assaporare caldo. Le origini di questa ricetta sono senz’altro napoletane: si narra che nella seconda metà del 1700, la regina Maria Carolina introdusse il gusto francese al punto  che alcune tradizionali pietanze partenopee e sicule assunsero denominazioni francesi (come, appunto, gateau). Ecco a voi la ricetta per preparare questa delizia senza tempo.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgPatate
  • 2Uova
  • 150 gProsciutto cotto (tagliato a dadini)
  • 100 gScamorza (o mozzarella, o provola affumicata)
  • 100 gParmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Latte
  • 1 ciuffoPrezzemolo

Preparazione

  1. Lavate e lessate le patate in acqua salata. Nel frattempo, tagliate a dadini la scamorza, la provola o la mozzarella a seconda dei vostri gusti. In una terrina di grandi dimensioni, schiacciate le patate con uno schiacciapatate (la buccia si separerà da sola) e aggiungete le uova, i dadini di prosciutto e di mozzarella, il parmigiano grattugiato, il sale e il prezzemolo tritato. Mescolate bene il composto; se dovesse risultare troppo duro, aggiungete un goccio di latte. Disponete il composto di patate in una teglia rivestita di carta da forno, oppure se preferite fare tanti piccoli sformatini monoporzione, disponeteli in pirottini di ceramica come quelli in foto. Stendete bene il composto aiutandovi con una forchetta, ungete con un giro d’olio e spolverizzate di pangrattato. Cuocete in forno a 180° per 30-40 minuti e comunque fino a doratura. Il vostro meraviglioso quanto semplice gateau di patate è pronto: gustatelo caldo, ma non troppo bollente!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *