Risotto alloro e bacon

L’alloro chiamato anche “lauro”, nell’antichità veniva considerato sacro e le sue foglie venivano intrecciate per formare delle corone usate per rendere onore a poeti atleti e generali vittoriosi. Cresce spontaneo in tutti i paesi del Mediterraneo, ma viene coltivato e utilizzato anche come siepe. In cucina vengono usate le foglie usato in piccole quantità per non coprire il sapore degli altri ingredienti. Spezzettate le foglie un attimo prima dell’uso, si usa per aromatizzare sughi a base di pomodoro, verdure, le carni bianche e rosse. Aiuta a digerire e calma i bruciori di stomaco.
Dopo aver detto questo…facciamoci un buon risottino all’alloro.

DSC_0085

Ingredienti per quattro persone:

500 gr di riso piccolo
1 litro di brodo vegetale
1/2 cipolla dolce
4 foglie di alloro fresco
4 fette di Bacon tagliate spesse
olio evo
sale

In una casseruola metto l’olio e la cipolla tritata, faccio soffriggere lentamente, aggiungo il bacon a dadini e le foglie di alloro. Metto il riso. Faccio tostare due minuti e inizio ad aggiungere il brodo.Appena il riso inizia ad asciugarsi aggiungo di nuovo brodo fino a cottura. Aggiusto di sale se necessario. Servo con del parmigiano…

Questo riso è ideale anche quando siamo un pò giu.

Primi, Risotti , ,

Informazioni su lacuocatascabile1

Voglio mangiare solo cose...buone...vi propongo ricettine veloci, semplici e della cucina di casa, tradizioni, sapori e profumi che riportano alla mia infanzia... al profumo di sugo che si sentiva per la casa...quello dell'arrosto a casa dei nonni... profumi che restano impressi nella mente...e che ognuno di noi ricorda,... Master chef lasciamolo agli altri!!

Precedente Pasta con broccoletti Successivo Riso messicano