Risotto al Taleggio e Pesto

Un buon risotto  per noi  è un’alternativa azzeccata per una cenetta invernale. Tornati dal cinema era ormai tardi per mettere in piedi una bella cenetta come capita tutti i sabati sera dopo il cinema,  avevamo tutti una gran fame e quando capita così non ci mettiamo mai d’accordo, come capita un pò in tutte le famiglie, chi vuole una cosa chi un’altra, poi se ci sono i bambini non se ne viene mai a capo dato che loro vorrebbero mangiare solo pizza e hamburger.  Quindi per accontentare un pò tutti  ho optato per un risotto al Taleggio e pesto che è stato subito approvato da tutti.  Come tutte le mie ricette è molto semplice da preparare e si fa in poco tempo ed anche i bambini hanno gradito.

Ingredienti per quattro persone:

400 g di riso per risotti ( oppure quello che più preferite )

600 ml di brodo vegetale

Sale

Pesto

Taleggio

1 scalogno piccolo

Olio extravergine di oliva

Pepe nero macinato fresco

 

In una pentola capiente versiamo due cucchiai di olio extravergine di oliva. Tritiamo lo scalogno finemente e lo aggiungiamo nella pentola, lasciamo soffriggere a fuoco basso per qualche minuto e versiamo direttamente in pentola il riso.

Facciamo tostare il riso e appena inizia a ” sfrigolare” iniziamo a fumare con il brodo.

Appena inizia ad asciugarsi aggiungiamo di nuovo il brodo arrivando cosi a dieci minuti dalla cottura finale.

Prepariamo il pesto e stemperiamo il taleggio con del brodo caldo.

Quando il risotto sarà a  dieci minuti dalla cottura finale aggiungiamo il  taleggio ed il pesto e iniziamo a mantecare lentamente a fuoco basso. I taleggio inizierà a sciogliersi creando una cremina con il pesto che sprigionerà il suo aroma. portiamo a cottura, se risulta troppo asciutto aggiungiamo ancora un po di brodo, aggiustiamo di sale se occorre.

Il nostro risotto taleggio e pesto è pronto.

 

 

Primi, Risotti , ,

Informazioni su lacuocatascabile1

Voglio mangiare solo cose...buone...vi propongo ricettine veloci, semplici e della cucina di casa, tradizioni, sapori e profumi che riportano alla mia infanzia... al profumo di sugo che si sentiva per la casa...quello dell'arrosto a casa dei nonni... profumi che restano impressi nella mente...e che ognuno di noi ricorda,... Master chef lasciamolo agli altri!!

Precedente Pasta alla Gricia Successivo Tagliolini con Astice