Crescia ai salumi

La Crescia e un elemento tipico della Pasqua: si usa come pane nella tradizionale colazione di Pasqua che viene fatta prevalentemente nel lazio. Una colazione ricca di salumi, uova sode decorate, formaggi e pizze pasquali. La Crescia viene preparata con qualche giorno di anticipo e molto spesso portata in regalo, viene preparata al formaggio o con salumi che le conferiscono un sapore particolare

11009098_10203775817901389_2888899505678278549_n

Ingredienti per uno stampo

500 gr di farina 00
100 gr di farina manitoba
1 cubetto di lievito di birra
2 cucchiaini di zucchero
1 uovo
3 cucchiaini di sale
50 ml di olio di semi
300 ml di acqua tiepida
300 gr di salumi misti

In una ciotola a bordi alti metto l’acqua tiepida il lievito lo zucchero e la farina manitoba mescolo bene e faccio sciogliere il lievito senza fare grumi. Lascio riposare 10 minuti. In un altra ciotola o in quella della planetaria metto
la farina l’olio il sale l’uovo leggermente sbattuto, unisco l’altro impasto che ormai sarà raddoppiato, mescolo delicatamente e formo un panetto. Spolvero il piano di lavoro con la farina e lavoro il panetto energicamente inserendo i salumi nell’impasto non aggiungo farina perché dovrà risultare un impasto morbido, lo metto in uno stampo di carta come quello del panettone e lo lascio lievitare due ore in un luogo caldo e coperto con un telo. Crescerà quasi ad arrivare al bordo. Lo inforno a 150° per 25-30 minuti.
Fate sempre la prova stecchino ogni forno è diverso e se occorre tenetelo in forno un pò di più.

12704_10201943104124690_6070812984092086893_n         10264466_10201963551995874_1740287342165149466_n

Precedente Panettone al cioccolato Successivo Collaborazione con Olio evo spray Fratelli Mantova

Un commento su “Crescia ai salumi

I commenti sono chiusi.