Consigli della nonna

IMG_328009110001219

Nel lavorare la pasta fresca e in particolare nel tirarla con il matterello o la macchinetta chiamata anche Nonna Papera, tenete presente che per tutti i formati come tagliatelle,tagliolini, pappardelle o simili è necessario che la nostra sfoglia da tagliare sia sottile ma non oltre  non certo limite, sia per poterla cuocere bene e sia per sentire un po di consistenza sotto i denti quando la mangiamo. Al contrario invece sono le paste ripiene come gli agnolotti, ravioli, tortellini, cappelletti e tutti gli altri formati ci vorrà una sfoglia sottile lavorata bene e quasi trasparente.

CURIOSITA'

Informazioni su lacuocatascabile1

Voglio mangiare solo cose...buone...vi propongo ricettine veloci, semplici e della cucina di casa, tradizioni, sapori e profumi che riportano alla mia infanzia... al profumo di sugo che si sentiva per la casa...quello dell'arrosto a casa dei nonni... profumi che restano impressi nella mente...e che ognuno di noi ricorda,... Master chef lasciamolo agli altri!!

Precedente Linguine e mazzancolle Successivo Frittata radicchio e pancetta