Come montare la panna: consigli e trucchetti

COME MONTARE LA PANNA: CONSIGLI E TRUCCHETTI e se impazzisce? Vi svelo il segreto per riaverla perfetta! La panna montata, io mi ci tufferei dentro, quanto mi piace! Soffice, golosa, buonissima per farcire e decorare dolci, per rendere più golose macedonie di frutta o gelati. Montare la panna in modo perfetto  e direte, e che ci vuole! Non è vero, scommetto che a tanti di noi è capitato di montare la panna e non avere il risultato desiderato. La panna per montarla perfettamente non è difficile, ma a volte può impazzire diventando burrosa oppure non vi è mai capitato che la panna non montasse, scommetto di si! Oggi vi svelo tutti i segreti per come montare la panna in modo perfetto e per recuperarla se la montiamo troppo e impazzisce.

COME MONTARE LA PANNA: CONSIGLI E TRUCCHETTI

Partiamo dal fatto che in commercio possiamo trovare la panna fresca e la panna vegetale, la prima a base di latte vaccino, una volta montata rimane sofficissima; la seconda, quella vegetale, la potete utilizzare se siete intolleranti al lattosio, una volta montata rimane più corposa, smonta meno facilmente ed è perfetta per decorare dolci. Molti preferiscono la panna fresca, ha una consistenza più morbida e un sapore più buono a mio parere.

Per montare la panna è importante da seguire dei consigli e avrete che panna montata alla perfezione. Prima di tutto la panna deve essere fredda di frigo, se utilizzate la panna vegetale deve essere stata in frigo almeno 12 ore. Per avere un ottimo risultato vi consiglio di tenere in frigo la ciotola che utilizzerete, se questa è di acciaio meglio ancora. Utilizzate fruste elettriche, se non le avete dovrete fare con la frusta a mano e ci metterete molto di più.

Mentre montata la panna fate attenzione a non lavorarla troppo se no la rovinerete facendola diventare burrosa. Quindi vi consiglio di montarla e come la vedete bella gonfia di fare attenzione.  Se la panna impazzisce e diventa burrosa? Con un piccolo trucchetto la possiamo recuperare!  Importate che non sia del tutto burrosa, se si è appena rovinata basterà aggiungere un paio di cucchiai di panna liquida non ancora montata e unirla girando il tutto con movimenti dall’alto verso il basso. niente fruste elettriche in questo passaggio, ma solo movimenti a mano, vedrete che la salverete ottenendo una panna soffice e perfetta. Quindi quando si monta la panna vi consiglio di tenere da parte sempre un poco di panna liquida per correggere eventuali errori di montatura.

La panna che troviamo in commercio può essere già zuccherata e non zuccherata, in base a ciò per cui ci serve, la possiamo zuccherare noi a piacere se abbiamo comprato quella non zuccherata. Vi consiglio circa 10 g di zucchero per 100 ml di panna, io di solito utilizzo lo zucchero a velo che aggiungo alla panna prima di essere montata, quindi quando è nello stato liquido.

E se non riusciamo a salvare la panna? Ci prepariamo il burro fatto in casa! Basterà continuare a montarla fino a renderla burrosa e la possiamo utilizzare per preparare primi piatti, biscotti etc.

Ora che sapete tutti i trucchi e consigli per montare la panna in modo perfetto e recuperarla se impazzisce, prepariamo subito dei golosi dolci con la panna, LEGGETE LE RICETTE:

CROSTATA MORBIDA FRAGOLE PANNA E CIOCCOLATO BIANCO
ROTOLO SENZA COTTURA PANNA E CIOCCOLATO
ROTOLO PANNA E FRAGOLE
MUFFIN SOFFICISSIMI PANNA E MARMELLATA
TORTA FREDDA PAVESINI FRAGOLE E PANNA

Non perdere LE NUOVE RICETTE  e CONSIGLI FAI DA TE metti LIKE e seguimi anche su

 

 

Precedente Melanzane e patate al forno Successivo Torta sette bicchieri latte e menta

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.