CIAMBELLE AL FORNO sofficissime

CIAMBELLE AL FORNO SOFFICISSIME senza burro nell’impasto, profumate e buonissime per la colazione o la merenda. Adoro le brioches al forno, vengono benissimo, oggi vi propongo di preparare con me le ciambelle, vi stupiranno per quanto sono buone! Una valida alternativa alle ciambelle fritte, queste sono più leggere ma sempre golosissime! Un impasto perfetto per averle sofficissime anche il giorno dopo, sono deliziose da mangiare con sopra un poco di zucchero a velo o farcite con marmellata o creme. Preparale con me, ti piaceranno tantissimo, con pochi e semplici ingredienti farai felicissimi i tuoi bimbi!

CIAMBELLE AL FORNO

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 15 Ciambelle
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Latte 100 g
  • Acqua 100 g
  • Lievito di birra fresco 15 g
  • Farina Manitoba 500 g
  • Olio di semi di girasole 40 g
  • uovo 1
  • Zucchero 80 g
  • Zucchero a velo vanigliato q.b.

Preparazione

  1. Per preparare le ciambelle al forno iniziamo nel preparare l’impasto, scaldiamo a temperatura ambiente latte e acqua, vi sciogliamo il lievito con un cucchiaino di zucchero.

    In una ciotola mettiamo la farina, pratichiamo un fono al centro, vi mettiamo lo zucchero e l’uovo.

  2. Versiamo a filo l’acqua con il latte con il lievito sciolto e iniziamo ad impastare con le mani, versiamo anche l’olio.

    Trasferiamo l’impasto sul tavolo e lo lavoriamo per bene piegandolo più volte su se stesso. Ottenuta una bella palla di impasto liscia. la mettiamo a riposa per 2 ore in una ciotola sigillata con pellicola e poi sopra coperta con panno.

  3. Passate le due ore prendiamo l’impasto, lo stendiamo con il mattarello all’altezza un paio di cm.

    Con un coppa pasta tondo o con un bicchiere del diametro di 10/12 cm ricaviamo le basi, con un piccolo coppa pasta poi facciamo i buchi centrali per le ciambelle. Io ho usato la bocchetta della sacca da pasticcere.

  4. Mettiamo tutte le forme di ciambelle ottenute in una o più teglie da forno con dentro carta da forno, mettiamo le ciambelle distanti fra loro una dal’altra.

    Mettiamo le teglie con le ciambelle in forno spento con la luce accesa per un’ora.

  5. Leviamo le ciambelle, accendiamo il forno a 180°, quando sarà caldo vi cuociamo le ciambelle, per circa una decina di minuti, come si gonfiano e scuriscono sono pronte.

  6. Facciamo freddare le ciambelle, le copriamo con zucchero a velo ed eccole pronte per essere gustate, sofficissime e tanto buone!

  7. Leggi anche CIAMBELLE VELOCI ALLA RICOTTA, CIAMBELLE ZUCCHERATE, GRAFFE NAPOLETANE

    Metti il tuo LIKE e seguimi anche sulla mia  PAGINA FACEBOOK

… i consigli di Vane

Una volta cotte le ciambelle al forno si mantengono per tre giorni chiuse nei sacchetti per alimenti.

Possiamo mettere 100 g di burro morbido tagliato a dadini al posto dell’olio.

Se volete potete mettere 250 g di farina manitoba e 250 g di farina 00. La farina manitoba è una farina di forza, O conosciuta anche con il nome di farina americana; è importante in questo tipo di lieviti, perchè garantisce un ottima lievitazione e morbidezza ed elasticità all’impasto.

Precedente TORCETTI SALATI AL PROFUMO DI ROSMARINO Successivo TORTA SALATA CON ZUCCA PATATE E SALSICCIA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.