FRITTELLE DI VERZA

FRITTELLE DI VERZA,una ricetta davvero semplice in pochi minuti portiamo in tavola un antipasto molto sfizioso a cui sarà impossibile resistere. Per preparare le frittelle di verza ci bastano pochissimi ingredienti come tre foglie abbastanza grandi di verza e una semplice pastella preparata con uova,farina e acqua frizzante.Si tratta di un piatto molto sfizioso, da servire in un buffet.. o per aprire un menù rustico.
Ma ora andiamo in cucina e vi mostro come preparare le FRITTELLE DI VERZA

Potrebbero interessarvi ancheVerza al pomodoro e tonno Verza al forno al profumo di limoni Mele e cavolo verza in agrodolce Zuppa di ceci e verza

Fonte della ricetta-Fatto in casa da Benedetta

FRITTELLE DI VERZA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
2.852,69 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 2.852,69 (Kcal)
  • Carboidrati 38,19 (g) di cui Zuccheri 1,10 (g)
  • Proteine 6,65 (g)
  • Grassi 303,63 (g) di cui saturi 52,46 (g)di cui insaturi 236,16 (g)
  • Fibre 6,60 (g)
  • Sodio 530,75 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 3 fogliecavolo verza
  • 2uova
  • 1 cucchiaioformaggio (grattugiato)
  • 100 gfarina
  • 35 gacqua gassata
  • 1 pizzicosale
  • q.b.olio di arachide

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare le frittelle di verza; lavate le foglie di verza eliminate la parte dura al centro.

  2. Arrotolate le foglie di verza e tagliatele in tante striscioline sottili.

  3. Ora prepariamo la pastella: rompete le uova in una ciotola unite il formaggio grattugiato, l’acqua gassata, il sale e mescolate bene con una forchetta.

  4. Unite la farina e incorporatela sempre mescolando con la forchetta

  5. Unite la verza e amalgamate bene il tutto.

    Versate l’olio di semi in una padella e non appena sarà caldo versate con la forchetta le verze.

  6. Friggeteli finché sono dorati e croccanti.

    Sgocciolateli e stendeteli su una carta assorbente perché perdano l’eccesso di unto.

    Serviteli immediatamente, ben caldi.

I Consigli di Marge

Possiamo arricchire la pastella con l’aggiunta di qualche foglie di prezzemolo tritate o altre spezie.

Le frittelle di verza si conservano per al massimo un giorno in un contenitore ermetico, vi consiglio di consumarle ben calde subito dopo la loro frittura così da apprezzarne la croccantezza esterna.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.