CANNELLONI ALLA MOZZARELLA DI BUFALA

Cannelloni alla mozzarella di bufala, molto buoni e delicati, si possono anche surgelare e avere così un piatto appetitoso di riserva.
La ricetta è davvero semplice, facile e di sicura buona riuscita. Vi suggerisco di provarli.

cannelloni alla mozzarella di bufala

CANNELLONI ALLA MOZZARELLA DI BUFALA 

Ingredienti  per 4 persone:
8 sfoglie di pasta per lasagne fresca oppure secca
200 g di mozzarella di bufala
100 g di ricotta preferibilmente di bufala
2 manciate di parmigiano per il ripieno + 2 per condire
sale
4-5 pomodori da sugo oppure 1 bicchiere di passata di pomodoro
olio
basilico oppure origano

Tagliate la mozzarella a pezzettini e fatela scolare per un’ora, in questo modo si evita che il ripieno risulti troppo umido.

Sbollentate i pomodori, passateli al passaverdura, poi preparate un sugo leggero, senza soffritto, insaporitelo con il basilico o l’origano, il sale e due cucchiai d’olio.

Cuocete le sfoglie in abbondante acqua salata; scolatele, raffreddatele sotto l’acqua fredda, fatele asciugare su un canovaccio da cucina.
Nell’acqua di cottura della pasta all’uovo è buona norma aggiungere un cucchiaio d’olio per tenere separata la pasta.

Preparate il ripieno mescolando la mozzarella, la ricotta, due manciate di parmigiano e un po’ di sale, assaggiate e regolate secondo i vostri gusti.

Preriscaldate il forno a 180-200°C.

Distribuite il ripieno sulle sfoglie, arrotolatele dal lato più lungo, poi tagliate i cannelloni ottenuti secondo la grandezza della vostra teglia.
Distribuite un po’ di salsa di pomodoro sul fondo di una teglia da forno, sistemateci i cannelloni in un solo strato e conditeli con il pomodoro rimasto.

Copriteli con carta da forno, o la pasta si asciugherà troppo durante la cottura, poi infornateli.

Dopo circa mezz’ora togliete la protezione, distribuite una manciata di parmigiano sui cannelloni, rimetteteli nel forno per altri cinque minuti.
Sfornateli e lasciateli intiepidire un po’ prima di servirli; conditeli con il parmigiano rimasto.

Cannelloni a spirale ai carciofi
Cannelloni aperti
Cannelloni con scarola

Ciao!

Facebook

Precedente KOUGELHOPF - RICETTA DOLCE Successivo FRICO - RICETTA DELLA TRADIZIONE

Lascia un commento