Crea sito
I pasticci di casa mia

Crema al cioccolato e kiwi

Crema al cioccolato e kiwi
Crema al cioccolato e kiwi
Crema al cioccolato e kiwi

Oggi vi voglio proporre un dessert senza sensi di colpa: Crema al cioccolato e kiwi vegan. Non è una vera ricetta, in quanto la ricetta della crema al cioccolato vegan ve l’avevo già proposta, qui invece volevo darvi dei suggerimenti su come servire questa crema, in modo fresco e gradevole.

Ingredienti

Crema al cioccolato vegan
4 kiwi
panna di soya da montare (facoltativa)
Preparazione

  • Dopo aver preparato la crema al cioccolato vegan secondo la ricetta che troverete qui versatela in una ciotola e lasciatela raffreddare coprendola con pellicola a contatto della superficie, onde evitare la tanto antipatica crosticina in superficie.
  • quando si sarà completamente raffreddata, sbucciate i kiwi, uno tagliatelo in otto spicchi, gli altri tre tagliateli a cubetti.
  • distribuite i cubetti di kiwi nella crema e incorporateli delicatamente
  • versate la crema al cioccolato e kiwi in quattro coppette individuali
  • decorate ogni coppetta con due fettine di kiwi
  • se volete potete potete guarnire questo dessert con ciuffetti di panna di soya

Potete sostituire i kiwi con fragole, mango, pesca, banana o altra frutta di vostro gradimento. Se gradite trovare una componente croccante, potete aggiungere del croccantino, preparato con zucchero e nocciole oppure mandorle o pistacchio o sesamo.
Un’altra variante possibile molto golosa potrebbe essere quella di fare una base di pan di spagna imbevuta di liquore o caffè, versare poi la crema che potete aromatizzare mentre la preparate, con lo stesso liquore che utilizzerete per la bagna, in questo caso vi consiglio croccantino e frutta secca.
Vi ho dato qualche idea, ora sta a voi sbizzarrire la vostra fantasia.

Pubblicato da ipasticcidicasamia

Mi chiamo Silvana, non più giovanissima, sposata, con due figli ormai grandi, Fabio e Valentina. Fabio vive e lavora lontano da casa, Valentina, studentessa universitaria, vive ancora in famiglia. Ho un lavoro a tempo pieno da ben 36 anni, in una pubblica amministrazione e una grande passione: la cucina. In questa mia passione ho coinvolto Valentina che si diletta con me in cucina. Siamo due pasticcione impunite. Ci divertiamo molto a cucinare insieme, ma sopratutto a bisticciare. Vi chiederete perchè pasticcione, semplice, non abbiamo entrambe alcuna cognizione sulla coreografia del piatto, riusciamo a fare buone ricette, ma la presentazione lascia sempre molto a desiderare. Il nostro motto: Non sempre belli, ma sempre buoni. Mi auguro che anche voi, sperimentando le nostre ricette, concordiate con noi sulla bontà e non sull'aspetto. Dimenticavo una cosa importante, ma mi raccomando non ditelo a Valentina, spesso io mi prendo il merito delle sue ricette :) La nostra pecca? La coreografia dei piatti è per noi qualcosa di veramente sconosciuto. Pazienza, la speranza è l'ultima a morire. Un giorno, forse.... miglioreremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »