Sfogliatine di ricotta

Sfogliatine di ricotta ricetta di dolci a base di sfoglia e ricotta con passaggi facili e veloci, seguendo bene la ricetta la riuscita è perfetta.Sfogliatine di ricottaSfogliatine di ricotta preparate da mio fratello e la sua ragazza. Man mano vi presento una ricetta di un mio famigliare, questa è la ricetta di mio fratello Daniele, che è molto bravo a preparare i dolci.

Sfogliatine di ricotta

 
 

Difficoltà: media

Costo: medio

Tempo: 3 ore per la pasta       

             30 minuti per la preparazione delle sfogliatine      

             30 minuti circa di cottura

Tipo di cottura: forno

Gruppo ricette: I Dolci

Ingredienti:

per la pasta:

  • 370 gr di farina
  • 160 gr di zucchero
  • 50 gr di lievito
  • 160 gr di zucchero
  • 60 gr di burro*
  • 108 gr di acqua
  • 170 gr di burro per sfogliare

per la farcia:

  • 250 gr di ricotta 
  • cioccolato fondente a cubotti
  • zucchero

Attrezzatura:

  • 1 setaccio
  • da cucina
  • 1 teglia da forno
  • carta forno
  • 1 terrina
  • 1 grattugia
  • 1 paletta di legno

 Preparazione:

  1. Setacciare la farina con il sale. Sbattere le uova, sciogliere il lievito con l’acqua ed il latte, ed aggiungere lo zucchero, impastare insieme tutti gli ingredienti, unendo il burro verso la fine, sbattere bene la pasta fino a che non sarà più appiccicosa.
  2. Lasciare riposare in frigorifero per 50 minuti.
  3. Stendere la pasta in un quadrato, prendere il burro per sfogliare, avvolgerlo nella carta cellofan e stenderlo con il matterello fino ad ottenere uno spessore di mezzo cm, posizionarlo al centro della pasta e richiudere a pacchetto.
  4. Stendere la pasta fino ad ottenere un lungo rettangolo e ripiegarla in 3 portando al centro una delle due estremità e ricoprendo poi con l’altra.
  5. Lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti  ripetere l’operazione del piegamento per altre 3 volte, ed ogni volta lasciare riposare per 30 minuti.
  6. In una terrina unire la ricotta zuccherare a piacere, e grattugiare il cioccolato fondente quantitativo a piacere mescolare bene il tutto, e lasciare riposare.
  7. Prendere la pasta, e stenderla in uno strato di mezzo cm, arrotolarla su se stessa e ricavarne dei dischetti di sfoglia, versare lo zucchero sulla spianatoia e stenderci i dischetti fino ad allargarli ulteriormente, in modo tale da creare un ovale non troppo sottile, passarli nello zucchero ambo i lati come se impanate una fettina, poi stendere di nuovo i dischetti.
  8. Prendere i singoli dischetti e versarci un cucchiaio abbondante o meglio un cucchiaio e mezzo del composto di ricotta, richiudere i dischetti a metà creando una mezza luna, non ritagliate i dischetti ma chiudeteli semplicemente pressando con le dita.
  9. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa.
  10. Non vi spaventate se verrà a crearsi un base scura, poiché nella pasta c’è lo zucchero durante la cottura tenderà a scurirsi. Però fate attenzione a non bruciarli!

 *Per una pasta sfoglia perfetta occorre la margarina, ma quella buona professionale, per la ricetta casalinga potete utilizzare il burro, ovviamente il risultato è leggermente diverso. Potete utilizzare la pasta sfoglia già  pronta dato che per prepararla occorre tanto tempo e non sempre riesce perfetta, occorre molta esercitazione e passione!

 Seguimi anche nella mia pagina di facebook: qui per accedere

 
Precedente Mimosa all'ananas Successivo Girelle di Tacchino

Lascia un commento