Ravioli a vapore vegetariani

Ravioli a vapore vegetariani saltati ricetta di ravioli al vapore cinesi vegetariani facili da preparare con un gusto insolito e piacevole con patate e cavolini di Bruxelles. Oggi per la rubrica light and tasty parliamo dei Cavoli, io ho scelto i cavolini di Bruxelles.

Dovete sapere che il cavolo è un ottimo antifiammatorio ed addirittura contiene più ferro della carne, ricco di fibre e rinforza il sistema immunitario, antitumorale, aiuta ad abbassare la pressione e protegge cuore ed arterie. Un difetto? Insieme ai broccoli è controindicato a chi ha valori alti di tiroide di Hashimoto, perché appunto aumenta ancora di più i valori, ma consumato moderatamente e di rado non fa male.

Ravioli a vapore vegetarianiRavioli a vapore vegetarianiRavioli a vapore vegetariani

Difficoltà: media/difficile

Tempo: circa 1 ora

Ingredienti per 15/20 ravioli a vapore vegetariani:

  • 200 gr di farina di riso + qb per lavorare
  • 90 ml di acqua (se occorre poco di più)

per la farcia:

  • 100 gr di carota
  • 50 gr di patata già lessata
  • 5 cavolini di bruxelles spadellati (qui la ricetta)
  • 1 cipollotto
  • 1 noce tritata e tostata
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale qb

per saltare in padella:

  • salsa di soia
  • 30 gr di burro 
  • 20 gr di olio extravergine di oliva

Preparazione Ravioli a vapore vegetariani:

  1. In una terrina unire la farina di riso e l’acqua e impastare un impasto compatto e morbido, se volete potete impastarlo al Bimby per 2 minuti velocità spiga, però poterebbe servire leggermente poco più di acqua tipo 20 gr.
  2. Lasciare riposare la pasta fino al momento dell’utilizzo sotto ad un canovaccio umido.
  3. Pulire il cipollotto togliere le calotte e tagliarlo sottile, soffriggere a fiamma bassa con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e 1 cucchiaio di acqua, senza far imbiondire.
  4. Sbucciate la carota e grattugiarla a trama larga, aggiungere la carota salare aggiungere poca acqua e cuocere per circa 10 minuti a recipiente coperto.
  5. Unire la patata lessa i cavolini di Bruxelles e schiacciare con l’aiuto di una forchetta ed amalgamare.
  6. Unire la noce tostata e mescolare bene e far raffreddare.
  7. Prendere un pezzetto di pasta farne una pallina e poi stenderla a cerchio, al suo interno versare poco meno di un cucchiaio di impasto e chiudere a raviolo.
  8. Con le mani formare delle onde tipiche dei ravioli cinesi.
  9. Cuocere a vapore per circa 10/13 minuti. Io li ho cotti al Bimby per 13 minuti mettendo i ravioli in piedi (come nella foto sotto, appena chiuso, si potrebbero cuocere anche allungati ma perdono la forma) in entrambe i vassoi. Ho messo 1 cucchiaino di sale in 1 litro di acqua, poi ho messo il coperchio ed il varoma e ho coperto con il coperchio del Varoma. Cotto per 13 minuti velocità 1 a Varoma.
  10. Una volta cotti a vapore in una padella sciogliere il burro e l’olio extravergine di oliva.
  11. Prendere i ravioli a vapore con una pinza e versarli nella padella, far cuocere a recipiente coperto a fiamma moderata, devono diventare croccanti e dorati, unire verso la fine la salsa di soia.
  12. Servire caldi.

Se avete preparato lo sformato di pecorino di patate, potete prendere due cucchiate di composto e metterlo in mezzo alle carote al posto della patata lessa, vi lascerà un sapore unico.

Questa ricetta nasce per la passione di una mia amica per i ravioli a vapore saltati, solo che non avendo la carne di maiale, ho provato a fare una versione home made, che posso dire di aver fatto centro. Chiara ha gradito e non solo!

Ravioli a vapore vegetariani

Ora passiamo a vedere cosa hanno preparato le nostre amiche:

Carla Emilia: Vellutata di cavolfiore 
Consu: Kale Chips 

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

 
Precedente Sformato al pecorino Successivo I rimedi della nonna con le patate

6 thoughts on “Ravioli a vapore vegetariani

    • incucinadaeva il said:

      Grazie Milena, ho cercato di sperimentare al massimo in base anche ai miei gusti e a quello che avevo nel frigorifero, diciamo una rivisitazione dei classici ravioli a vapore vegetariani

    • incucinadaeva il said:

      E si si sperimenta, ed è veramente light ma con grande gusto! Le noci danno un tocco di classe

Lascia un commento