Crea sito

Battuto

Il termine battuto fa parte della cucina italiana. Vuol dire tritare le verdure, spesso cipolla sedano e carota, per essere utilizzate per il soffritto. Questo termine viene utilizzato sia per il soffritto che per insaporire carne o pesce.

Battuto

Termini della cucina italiana: Battuto

Qualsiasi miscuglio di ingredienti mescolato cipolle, carote, sedano,  lardo, pancetta o prosciutto pestati.

Come si fà?

Servono almeno: 1 carota, 1/2 cipolla, 1 gambo di sedano, 400 ml di passata di pomodoro, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale qb.

  1. Per prima cosa sbuccia la cipolla, pela la carota, e togli i filamenti al sedano.
  2. Lava tutto, perfettamente.
  3. Riduci il tutto in cubetti piccoli.
  4. Fai rosolare olio extravergine di oliva (almeno due cucchiai).
  • Ora puoi utilizzare questo soffritto per preparare il classico ragù, in questo caso aggiungi prima il macinato e fai soffriggere e poi sfumi con vino bianco. Unisci la passata di pomodoro, regoli di sale e fai cuocere a recipiente coperto dalle 2 alle 4 ore (e si più pippia, come si dice a Napoli, e più è buono!). E perché no! Puoi farne un sugo vegetariano!

Ti possono interessare gli gnocchi con ragù.  

  • Oppure puoi utilizzarlo per insaporire polpette o polpettoni, o altro tipo di carne o pesce, puoi variare gli ingredienti in base alla ricetta.

Sinonimi: Pesto, trito, Generale: condimento

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.