Crea sito

Antipasto marinaro

Antipasto marinaro ricetta di tradizione famigliare tipica della zona della marina di Pescara, con poche accortezze otterrete un polpo morbidissimo. Preparato dalle mani sapienti di mio padre.

Questo mese per L’Italia nel piatto parliamo del pesce di mare e di lago, venite con me a vedere di cosa si tratta!

Antipasto marinaroAntipasto marinaro

Difficoltà: facile

Tempo: circa 45/50 minuti  dipende anche dallo spessore e dalla freschezza del polpo.

Gruppo ricette: Antipasto 

Ingredienti:

  • 2 kg di polpo
  • olio evo
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • aceto qb
  • sale qb 

    Preparazione dell’antipasto marinaro:

  1. Pulire bene il polpo, e togliere eventuali residui d’inchiostro, sciacquare bene il tutto e lessarlo in acqua senza sale.
  2. Il polpo sarà cotto quando si taglierà con la forchetta, deve essere tenero.
  3. Una volta cotto scolarlo bene.
  4. Condirlo con olio aceto e sale quanto basta, prezzemolo tritato la cipolla a fettine sottili e l’aglio tagliato a pezzettini, mescolare bene e servire.

Inoltre sono stata a Vetignè per un evento insieme ad alcune amiche blogger della rubrica e ho potuto conoscerne alcune!

Da sinistra Elena di Zibaldone Culinario, Enrica del blog Passatempo di Enrica la nostra ospite, poi al centro Elly di Chez Entity, io affianco con la maglia bianca e marrone, poi davanti Carla Emilia di l’Arbanella di basilico e Cinzia di l’appetito vien mangiando . La signora bionda con la maglia turchese era la rappresentante bimby.

DSCN9879

Ecco altre foto:

Vi presento il castello di Vettignè, nei pressi di Santhià, a breve tutte le foto dell’evento e le ricette dei pani che ho preparato.

DSCN9916

DSCN9923

DSCN9924

DSCN9927

La mia bella stanza
DSCN9997

DSCN9908

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. Ti aspetto nei social: Facebook* Twitter * You tube * Pinterest*Instagram

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. 

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

30 Risposte a “Antipasto marinaro”

  1. La ricetta è davvero buonissima e delicata, adatta alla stagione estiva e non solo!!!

    le foto dell’evento a vettignè sono meravigliose! hai colto dei particolari davvero belli!!

    spero di conoscerti presto!!! e di esserci al prossimo incontro!!!

  2. buonissimo questo antipasto, ma che belle che siete tutte, mi è dispiaciuto non poter partecipare, sarà per la prossima volta

  3. Un antipasto davvero stuzzicante e poi il polpo mette sempre d’accordo tutti se cucinato bene, come questo si vede ad occhio!
    Che belle le foto dei luoghi e delle persone che hanno condiviso con noi il bel w-e scorso, hai colto in pieno!!! un bacione

  4. Cara Eva, ti dico che al polpo non resisto, come ho già scritto per il polpo in galera, per me è un piatto irresistibile , complimenti al tuo papà!
    E’ bellissimo vedervi insieme e le foto che hai fatto sono davvero belle…prima o poi ce la faremo ad incontrarci tutte?? 🙂

  5. Ma quanto dovete esservi divertite… deve essere stata una bellissima esperienza.
    Stavolta addirittura tuo padre ha cucinato per la nostra rubrica, che onore!!! E questo antipasto ha un’aria davvero molto appetitosa.

    1. si tantissimo tesoro!conoscere le ragazze mi ha tirato su il morale! stavo a pezzi e mi hanno tirata su

  6. Una super ricettina da leccarsi i baffi Eva!!! Complimenti al babbo e a te per la splendida presentazione!!! Che bello rivedere le foto di Vettignè, speriamo di trascorrere presto altre giornate così, tutte insieme 🙂 un bacione

    1. e si papà è stato bravo a prepararlo poi io ho fatto l’impiattamento! ma sai che non lo mangio?? uff non lo digeriscoo. Spero di tornare presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.