CASATIELLO DOLCE con LIEVITO MADRE

Il casatiello dolce con lievito madre detto anche Tortano dolce è una ricetta tipica napoletana e di tutta la costiera Sorrentina e si prepara durante il periodo di Pasqua,è una ricetta della tradizione e si tramanda di famiglia in famiglia ognuna con i propri segreti

casatiello dolce con lievito madre

CASATIELLO DOLCE con LIEVITO MADRE

Il casatiello dolce con lievito madre ha una consistenza particolare che lo rende speciale sia nel gusto che nel profumo e se è semplice senza canditi oltre ad essere gustato come dolce  può accompagnare anche i salumi e formaggi

Tempo di preparazione: 30 minuti +tempo dì lievitazione

Dose per: 2 stampi da 500 g

DIFFICOLTA’ media

INGREDIENTI

125 g Zucchero
4 Uova (250 g circa)
250 g Farina manitoba
150 g Farina 00
200 g Lievito madre rinfrescata
Liquore strega o anice 2 cucchiai
Vaniglia q.b.
Se occorre 1-2 cucchiai di acqua
5 g Sale
125 g Burro morbido
1 Cucchiaio colmo semi dì anice o 50 g di gocce dì cioccolato o 50 g di scorzette di arancia candita

PROCEDIMENTO

1)Montare le uova con lo zucchero fino a farle gonfiare unire gradatamente le farine setacciate il liquore e gli aromi continuando ad impastare a media velocità

2) A questo punto aggiungere il lievito madre spezzettato poi se occorre i due cucchiai di acqua ed il sale

3) Lavorare bene l’impasto senza farlo riscaldare troppo e poi incorporare per ultimo il burro morbido a tocchetti un pezzetto alla volta facendolo assorbire bene prima di aggiungere il successivo

4) Continuare a impastare sempre a  velocità moderata fino a quando la pasta si incorda e si stacca dalle pareti della planetaria e poi aggiungere per ultimo i semi di anice o le gocce dì cioccolata oppure i canditi

5) Far riposare per mezz’ora poi dividere l’impasto a metà pirlare e mettere negli stampi a lievitare nel forno con la luce accesa fino a quando raggiunge quasi il bordo

6) Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa controllando con un termometro a sonda che la temperatura interna raggiunga i 92 -94°

7) Far raffreddare capovolto e poi decorare con zucchero fondente sciolto a bagnomaria e confettini colorati

Note:

Il casatiello si può arricchire con semi di anice ,scorzette di arancia candite o gocce di cioccolata ma si può lasciare anche neutro, grazie al lievito madre di conserva bene anche per molti giorni basta tenerlo un un sacchetto per alimenti ben chiuso

Ti piace la ricetta?Se ti fa piacere clicca QUI per seguire anche la mia pagina su Facebook troverai tante novità!

Pubblicato da incucinaconteresa

Chi sono:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.