Crea sito

Latte condensato fatto in casa in 10 minuti

Il latte condensato detto anche latte evaporato è molto semplice da preparare in casa ed anche molto veloce (bastano 10 minuti). Si usa spesso nelle ricette dei gelati o altre preparazioni dolci, ma a tanti piace anche gustarlo come farcitura o come dolcificante. Bastano pochissimi ingredienti per ottenere in pochissimo tempo il latte condensato, e farlo in casa è anche più economico. Vista la velocità ed il poco impegno che richiede, preferisco prepararlo al bisogno 😉

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’, poi richiedere le ‘RICETTE DEL GIORNO‘ dal menù della chat; potete seguirci anche sulla nostra pagina Facebook e su Pinterest.
 

latte condensato fatto in casa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione2 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni100 grammi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare il latte condensato fatto in casa

  • 100 glatte intero
  • 90 gzucchero a velo
  • 20 gburro

Utili per realizzare il l.atte condensato fatto in casa

  • 1 Bilancia pesa alimenti
  • 1 Pentolino
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Barattolo di vetro

Prepariamo il latte condensato

  1. In un pentolino dai bordi alti, mettere i tre ingredienti (latte, zucchero a velo e burro), sul fuoco basso e mescolare continuamente.

  2. Portare ad ebollizione ed abbassare leggermente il fuoco per evitare che bruci o si attacchi sul fondo; continuare a mescolare con un cucchiaio di legno.

  3. All’inizio vi sembrerà liquido, ma portate pazienza 😅 e continuate a mescolare, vedrete che si addenserà (io ci ho impiegato una decina di minuti).

  4. Riponete il latte condensato in un barattolo di vetro e lasciare raffreddare.

    Tenete conto che durante la fase di raffreddamento tenderà a rapprendersi.

    Durante questa fase, di tanto in tanto, mescolare per controllare la densità.

  5. Se dovesse risultare troppo corposo, si può aggiungere un po’ di latte; se al contrario, dovesse risultare troppo liquido, potete aggiungere un po’ di amido di mais e mescolare.

    Se seguite questa ricetta non dovreste avere bisogno di aggiunte ulteriori, perché viene perfetta.

  6. Se non utilizzate subito il latte condensato preparato; dopo il raffreddamento, chiudere il barattolo e riporre in frigo fino al momento dell’utilizzo.

Note e consigli

Se non avete lo zucchero a velo, potete utilizzare quello classico, semolato. Ho provato e la consistenza non cambia, la ricetta riesce perfettamente.

Se ne avete bisogno, potete raddoppiare o triplicare le dosi; in questo caso potrebbe volerci qualche minuto in più per addensarsi.

Con il latte condensato fatto in casa ho preparato:

TORTA GELATO ALLA PANNA

TORTA FREDDA PAN DI STELLE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.