Tagliatelle senza Uova, come farle a mano e con la macchina per la pasta.

Tagliatelle senza uova
Condividi la Ricetta con i tuoi Amici

Se non ti va di uscire ad acquistare le tagliatelle senza uova e vuoi farle in casa sei capitat* nel posto giusto!

Qui ti mostrerò tutti i segreti e i consigli che mia nonna mi ha tramandato per una buona riuscita delle tagliatelle sia fatte a mano che con la macchina della pasta.

Volevo dirti che mio paese le tagliatelle si chiamano Tajjarin, e nel tuo? Amo i dialetti e sono curioso di scoprire sempre come si chiamano i piatti nelle altre regioni. Fammi sapere con un commento come si chiama da te e dicendomi anche la regione o paesino!

Potrebbe interessarti anche: Pane fatto in casa ricetta della nonnaPitta calabrese ricetta della mia ProziaAntica ricetta dei taralli Pugliesi

Tagliatelle senza uova
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Tagliatelle senza Uova

200 g farina 00
115 g acqua (può variare di poco assecondo della marca di farina che usiamo)

Strumenti

1 Macchina per pasta

Passaggi per realizzare le tagliatelle senza uova

Preparazione Impasto

Iniziamo mettendo su una spianatoia la farina e poi andiamo ad aggiungere l’acqua poco alla volta e impastiamo il tutto fino ad ottenere un impasto abbastanza resistente.

Assecondo della marca di farina che si usa può cambiare di poco la potenza della farina e con esso anche l’assorbimento dell’acqua quindi può essere che ci vorrà qualche grammo in più o in meno di acqua. Quindi vi consiglio di vedere il video su per vedere bene la consistenza che dovrà avere l’impasto.

Stesura e taglio delle Tagliatelle a mano

Una volta impastato andiamo a spolverare il piano da lavoro con della farina e a stendere la pasta con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia bella sottile di circa i millimetro.

Fatto ciò ora spolveriamo la sfoglia ottenuta con della farina e poi o l’arrotoliamo su un mattarello e poi lo sfiliamo lateralmente e iniziamo a tagliare la pasta in strisce sottili di circa 5 millimetri ( decidete voi lo spessore delle vostre tagliatelle), oppure possiamo ripiegare la sfoglia di pasta ottenuta su se stessa facendo degli svoltini e poi l’andiamo a tagliare ( vedi video su per capire bene il procedimento).

Una volta tagliate le tagliatelle le srotoliamo ci mettiamo un po’ di farina e poi li aggiustiamo a nido cosi da non farle attaccare fra di loro.

Stesura e taglio delle tagliatelle con la macchina per la pasta

Una volta impastato andiamo a tagliare l’impasto in 2 e poi lo andiamo ad appiattire un po’ con le mani e poi lo passiamo nella macchina per la pasta a numero 1.

Fatto ciò mettiamo un po’ di farina sull’impasto e poi lo passiamo a numero 2 della macchina per la pasta, e continuiamo cosi fino ad arrivare al numero 4.

Arrivati al numero 4 se la vostra macchina della pasta ha anche la parte che taglia la pasta a tagliatelle vi basterà passarla li e poi metterci un po’ di farina dopo tagliati, e poi formarli a nido, oppure se la vostra macchina per la pasta non ha la parte che taglia potete tagliarle a mano, come ho spiegato prima nel paragrafo Stesura e taglio delle Tagliatelle a mano ( vedi la video ricetta su per capire bene).

Fatto ciò ora non ci resta che preparare un bel sugo e mangiare le nostre tagliatelle senza uova, Buon Appetito.

Conservazione e Consigli

Un modo per conservare le vostre tagliatelle senza uova sono ho che le fate essiccare un po’ all’aria e li coprite e poi li usate dopo 2 o 3 giorni oppure una volta essiccati per qualche ora li mettete in un vassoio li coprite con pellicola e poi li congelate.

Se vuoi acquistare i gadget di Mago Totonno li puoi trovare qui : https://in-cucina-con-mago-totonno.hoplix.shop/

/ 5
Grazie per aver votato!

Condividi la Ricetta con i tuoi Amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.