Crea sito

Impasto pizza con farina tipo 1 e Manitoba

Mi piace preparare l’impasto pizza con farina tipo 1 e Manitoba fatta in casa e non avendo in casa solo la farina di tipo 1 ho deciso di preparare la pizza con 300 grammi di farina tipo 1 macinata a pietra e 200 grammi di farina Manitoba. E’ una farina di grano tenero e si può digerire facilmente.
Normalmente la preparo sempre al mattino e la lascio lievitare tutto il giorno fino a ora di cena. L’ho poi condita a piacimento con radicchio, pancetta e grana.
La pizza poi la cuocio nel fornetto G3 Ferrari!
Se vi piacciono gli impasti di pizza potete provare quello con farina di tipo 1.
Seguitemi anche sulla mia pagina facebook!

pizza con radicchio pancetta e grana
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina tipo 1
  • 200 gfarina Manitoba
  • 100 mllatte intero
  • 200 mlacqua
  • 20 mlolio di oliva
  • 10 gsale
  • 1 pizzicozucchero
  • 1 bustinalievito di birra secco

Strumenti

  • Monsieur cuisine connect o plus

Preparazione impasto per la pizza con farina 1 e Manitoba

  1. olio latte e acqua nel Monsieur Cousine

    Per preparare l’impasto per la pizza per prima cosa versate nel boccale prima i liquidi, quindi i 200 ml di acqua, i 100 ml di latte, i 20 ml di olio di oliva e i 10 gr di sale. Chiudete il coperchio e avviate il robot da cucina velocità 4 per 5 secondi.

  2. farine setacciate nel Monsieur Cousine

    Poi aggiungete 300 grammi di farina di tipo 1 e setacciatela, poi setacciate anche i 200 grammi di farina Manitoba, aggiungete la bustina di lievito secco e un pizzico di zucchero. Chiudete nuovamente il coperchio velocità 5 per 50 secondi.

  3. impasto pizza con farina tipo 1 e Manitoba

    Per ultimo impostate la funzione “impastare” per 1 minuto. L’impasto dovrebbe staccarsi velocemente dalle lame. Preparate il piano di lavoro ben infarinato e adagiate l’impasto. Lavoratelo per 5 – 10 minuti a mano di modo che diventi bello omogeneo e sbattetelo energicamente sul piano di lavoro.

  4. impasto con farina tipo 1 e Manitoba

    Infarinate una ciotola e riponetelo all’interno creando una croce con un coltello sull’impasto. Lasciatelo poi lievitare dalla mattina fino alla sera.

  5. pizza radicchio pancetta e grana

    Ho steso poi 4 pizze e le ho cotte nel forno g3 Ferrari per 5 minuti a temperatura 2 1/2. Se invece volete cuocerla nel forno tradizionale infornate a forno preriscaldato statico a 220 gradi per circa 20 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!
Avatar

Pubblicato da incucinaconlucy

Ciao a tutti/e! Mi chiamo Lucia e ho 27 anni, sono una studentessa universitaria di Beni culturali. Adoro la cucina, il buon cibo, un abbraccio stretto con la mia famiglia, e una fotografia per immortalare ogni bel ricordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.