Crea sito

Ciambella al profumo di mandarino

La ciambella al profumo di mandarino è sicuramente un dolce adatto alla stagione invernale, che richiama un po’ il dolce profumo del Natale.
E’ davvero molto buona, morbidissima, molto delicata nei sapori e nei profumi. Ho aggiunto anche un pochino di latte per renderla ancora più soffice.
Si può preparare per una colazione sfiziosa accompagnata da una tazza di thè caldo o da un caffè, oppure per merenda.
Se vi piacciono le ciambelle provate anche a fare la ciambella marmorizzata soffice! Vi piacerà!
Se vi piacciono le mie ricette seguitemi sulla mia pagina facebook!

ciambella al mandarino
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3uova
  • 170 gzucchero
  • 60 golio di semi di mais
  • 4mandarini
  • 200 gfarina 00
  • 10 glievito in polvere per dolci
  • 30 mllatte intero

Strumenti

  • fruste o planetaria

Preparazione della ciambella al profumo di mandarino

  1. mandarini frullati al mixer

    Per prima cosa lavate i mandarini, sbucciateli e togliete i semi. Metteteli in un mixer e frullate il tutto.

  2. uova e zucchero nella planetaria

    Nella planetaria sbattete 3 uova con lo zucchero. Quando il composto sarà spumoso aggiungete latte e olio a filo.

  3. composto per la preparazione della ciambella

    Setacciate poi la farina e il lievito e aggiungete il tutto al composto, un po’ per volta, e per ultimo aggiungete la composta di mandarini.

  4. ciambella al profumo di mandarino

    Cuocete la ciambella a 180 gradi forno statico per circa 40/45 minuti in base al proprio forno e comunque fare sempre la prova dello stecchino per verificare la cottura. Poi a piacimento potete spolverare come ho fatto io dello zucchero a velo. In questo caso ho utilizzato lo zucchero di canna al velo.

/ 5
Grazie per aver votato!
Avatar

Pubblicato da incucinaconlucy

Ciao a tutti/e! Mi chiamo Lucia e ho 27 anni, sono una studentessa universitaria di Beni culturali. Adoro la cucina, il buon cibo, un abbraccio stretto con la mia famiglia, e una fotografia per immortalare ogni bel ricordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.