Pasta di semola al cacao

Una preparazione di base originale, facile, economica, di grande soddisfazione: la pasta di semola al cacao è divertente da preparare, soprattutto con i bambini, e fa un figurone in tavola.
Una pasta di semola leggera, perchè senza uova, e adatta quindi per chi ha intolleranza o allergia a questo ingrediente.
Solo qualche cucchiaiata di cacao amaro aggiunta alla semola di grano duro, acqua un filo d’olio e il gioco è fatto!
Qualcuno preferisce aggiungere un pizzico di sale, ma, visto che poi cuoceremo la pasta in acqua salata, io consiglio di non metterlo. Voi decidete in base ai vostri gusti.
E non abbiate paura del cacao: verrete inebriati/e dal suo profumo durante la fase di preparazione della pasta, ma il gusto dopo la cottura, sarà pressoché impercettibile!
Con questo impasto base potete preparare pasta lunga, corta, ripiena, ma anche lasagne.
Non ci sono limiti alla fantasia! Se volete qualche idea, provate le FARFALLE AL CACAO CON POMODORINI.

Potete utilizzare i condimenti che usereste per la classica pasta di semola, nessun problema. Vi consiglio comunque condimenti leggeri, non troppo “coprenti” e pesanti, per assaporare al meglio tutti gli aromi.
Pronti a mettere letteralmente le mani in pasta??
Se avete tempo…
cucinate voi!
Crio

pasta di semola al cacao
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Porzioni4
232,13 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 232,13 (Kcal)
  • Carboidrati 44,92 (g) di cui Zuccheri 0,09 (g)
  • Proteine 9,07 (g)
  • Grassi 4,55 (g) di cui saturi 1,02 (g)di cui insaturi 1,04 (g)
  • Fibre 1,90 (g)
  • Sodio 3,59 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Per preparare la pasta di semola al cacao avrai bisogno di:
  • 230 gfarina di semola di grano duro rimacinata
  • 20 gcacao amaro in polvere
  • 130 gacqua (circa)
  • 1 filoolio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Planetaria oppure puoi impastare a mano
  • Spianatoia o piano di lavoro pulito

Preparazione

  1. cacao semola

    In una ciotola mescola bene la semola e il cacao amaro. Trasferiscili sul piano da lavoro, fai una buchetta in mezzo e versa all’interno un po’ di acqua. A mano o con l’aiuto di una forchetta, inizia ad incorporare le polveri all’acqua. Aggiungi l’olio e l’acqua fino ad ottenere un composto omogeneo e che non si appiccica alle mani.

  2. La quantità di acqua è indicativa e può dipendere da molti fattori: il tipo di semola, la temperatura e umidità della stanza, il tempo che impieghi a impastare. Se l’impasto è un po’ lento, continua a lavorarlo con le mani finché risulti più compatto. Deve essere elastico ma non appiccicoso.

  3. pasta semola al cacao

    Puoi fare lo stesso procedimento utilizzando la planetaria con frusta a K (o a foglia) inserendo prima le polveri e poco alla volta l’acqua e l’olio fino a formare la classica palla.

    L’impasto dovrà avere un bel colore marrone cioccolato e se ti sembra un po’ sbiadito, puoi aggiungere più cacao. Mi raccomando però, un pizzico alla volta, senza esagerare!

  4. Avvolgi la palla di impasto nella pellicola e lascia riposare per un quarto d’ora in luogo fresco, anche in frigorifero.

    Dopo il riposo potete dare forma alla vostra pasta.

Conservazione

La pasta di semola al cacao si conserva il frigorifero per due giorni, in un vassoio con un po’ di semola sul fondo per non farla attaccare.

Può essere comodamente congelata riponendola in congelatore.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.