Farfalle al cacao con pomodorini

Come passare una mattinata in zona rossa con scuole chiuse e tempo brutto? Preparando la pasta colorata, ovviamente a 6 mani: due grandi e 4 piccole e pasticcione! E cosi nascono le farfalle al cacao con pomodorini, belle da vedere, buone da mangiare, profumate di cacao e dal colore cioccolatoso.
Con un sughetto veloce di pomodorini saltati in padella stanno benissimo, ma potete anche condirle con olio e parmigiano, o preparare un leggero sugo di verdure.
A noi in questa veste sono piaciute tantissimo, per cui ve le consigliamo vivamente.
E se avete diffidenza nei confronti del cacao, non abbiate paura: il sapore è quasi impercettibile, ma sentirete un profumo ottimo e invitante sia mentre avrete le mani in pasta, che subito dopo la cottura.

Se volete, potete preparare la pasta in anticipo e conservarla in frigorifero per qualche giorno, oppure congelarla e conservarla fino 3 mesi (dipende dal tipo di congelatore che utilizzate).
Quindi pronti a mettere le mani in pasta e a diffondere il profumo di cacao in cucina?
Se avete tempo…
cucinate voi!
Crio

farfalle al cacao con pomodorini
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
846,47 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 846,47 (Kcal)
  • Carboidrati 59,77 (g) di cui Zuccheri 5,52 (g)
  • Proteine 7,86 (g)
  • Grassi 5,17 (g) di cui saturi 0,94 (g)di cui insaturi 0,24 (g)
  • Fibre 6,25 (g)
  • Sodio 228,32 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Per preparare le farfalle al cacao con pomodorini avrete bisogno di:

Per la pasta di semola al cacao

  • 230 gsemola rimacinata di grano duro
  • 20 gcacao amaro in polvere
  • 130 mlacqua (circa)
  • 10 mlolio extravergine d’oliva

Per la salsa ai pomodorini

  • 20pomodorini datterini (o ciliegini)
  • Mezzacipolla
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainobasilico (essiccato o fresco)
  • 2 gsale fino (1 pizzico)

Strumenti

  • Planetaria oppure puoi impastare a mano
  • Macchina per pasta Atlas Marcato oppure o altro modello simile
  • Spianatoia
  • Rotella dentata
  • Padella saltapasta
  • Pentola bassa e larga
Per realizzare la pasta di semola al cacao io ho utilizzato la Marcato Atlas, che puoi trovare qui.

Preparazione

Prepariamo la pasta di semola al cacao

  1. cacao semola

    In una ciotola mescola bene la semola e il cacao amaro. Trasferiscili sul piano da lavoro, fai una buchetta in mezzo e versa all’interno un po’ di acqua. A mano o con l’aiuto di una forchetta, inizia ad incorporare le polveri all’acqua. Aggiungi l’olio e l’acqua fino ad ottenere un composto omogeneo e che non si appiccica alle mani.

  2. La quantità di acqua è indicativa e può dipendere da molti fattori: il tipo di semola, la temperatura e umidità della stanza, il tempo che impieghi a impastare. Se l’impasto è un po’ lento, continua a lavorarlo con le mani finché risulti più compatto. Deve essere elastico ma non appiccicoso.

  3. pasta semola al cacao

    Puoi fare lo stesso procedimento utilizzando la planetaria con frusta a K (o a foglia) inserendo prima le polveri e poco alla volta l’acqua e l’olio fino a formare la classica palla.

    L’impasto dovrà avere un bel colore marrone cioccolato e se ti sembra un po’ sbiadito, puoi aggiungere più cacao. Mi raccomando però, un pizzico alla volta, senza esagerare!

  4. Avvolgi la palla di impasto nella pellicola e lascia riposare per un quarto d’ora in luogo fresco, anche in frigorifero.

Diamo forma alle farfalle

  1. Trascorso il tempo di riposo, fissa la macchina per la pasta al piano di lavoro e inizia a stendere la tua pasta un pezzetto alla volta. La porzione che non viene lavorata deve rimanere coperta dalla pellicola per non seccarsi.

    Mano a mano che stendi la pasta (io ho una Atlas Marcato e ho usato la misura 6), taglia con la rotella dentata dei rettangoli di circa 2 cm x 4 cm.

  2. farfalle al cacao

    Con il pollice e l’indice, prendi il rettangolo alla metà del lato lungo e unisci i due lati a formare la classica farfalla (è più facile a farsi che a dirsi😅).

  3. Disponi le farfalle su un vassoio o una teglia ricoperta di semola in modo da non far attaccare la pasta. Continua il lavoro fino a terminare tutto l’impasto. Una volta terminato, puoi lasciare riposare la pasta al fresco, lontano da fonti di calore, mentre prepari i pomodorini.

    Se non intendi utilizzare la pasta subito, puoi conservarla in frigorifero senza coprirla per 3-4 giorni, oppure congelarla.

Prepariamo il condimento di pomodorini

  1. Metti a bollire l’acqua per la pasta e aggiungi una presa di sale nel momento in cui inizia a bollire. Ti consiglio di utilizzare una pentola abbastanza larga in modo che le farfalle abbiano abbastanza spazio e non si sovrappongano troppo tra loro.

  2. Nel frattempo, taglia la cipolla a strisce sottili o a pezzettini e falla rosolare con un filo d’olio. Lava e taglia a rondelle i pomodorini e aggiungili alla cipolla. Fai cuocere con coperchio per una decina di minuti dopodiché aggiungi il basilico e un pizzico di sale.

  3. Quando l’acqua inizia a bollire, dopo averla salata, versa piano piano la pasta e fai cuocere per circa 4-5 minuti. Vale la prova “assaggio” per essere sicuri della cottura.

  4. farfalle al cacao con pomodorini

    Con l’aiuto di un mestolo forato, raccogli la pasta e mettila direttamente nella padella del condimento. Fai saltare due minuti in padella girando delicatamente con un mestolo.

  5. farfalle cacao pomodorini

    Impiatta e servi le tue farfalle al cacao con pomodorini!

Conservazione

Le farfalle al cacao con pomodorini si conservano per 2 giorni frigorifero in contenitore chiuso. Sarà sufficiente spadellarle qualche minuto con un filo d’olio per averle di nuovo pronte in tavola.

Ti è piaciuta la ricetta? Prova anche i RAVIOLI SPINACI SALSICCIA E ROBIOLA!

In questo articolo sono presenti uno o più link di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.