Pesto di cavolo broccolo e noci

Pesto di cavolo broccolo e noci
Pesto di cavolo broccolo e noci

Il Pesto di cavolo broccolo e noci è una deliziosa e delicata crema a base di broccolo sbollentato, o anche cotto al vapore, parmigiano grattugiato, noci e olio evo, da utilizzare come condimento per la pasta, per farcire tartine o per realizzare un delicato risotto.

La realizzazione di questa salsa è davvero molto semplice e veloce, infatti, dopo aver sbollentato e scolato la verdura, sarà il vostro frullatore a immersione a fare tutto il lavoro.

Se vi piacciono le creme a base di verdure vi consiglio di provare:

Se siete pronti andiamo in cucina e realizziamo insieme questo Pesto di cavolo broccolo e noci.

Ingredienti per quattro persone:

  • 300 gr di cavolo broccolo -per intenderci quello con tante cimette-
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • 30 gr di noci
  • 70 ml di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio -si può anche non mettere-
  • q.b. sale

Per preparare il Pesto di cavolo broccolo e noci iniziate con il pulire la verdura.

Eliminate le eventuali foglie esterne e tagliatelo a cimette, scartando eventuali parti rovinate.

Se come me pensate che in cucina si butta solo il necessario, recuperate anche i gambi della verdura e tagliateli a pezzetti -questi li andrete a mettere nella pentola con l’acqua, un minutino prima delle cime-.

Lavate bene la verdura sotto l’acqua corrente fredda e, nel frattempo, portate a bollore abbondante acqua leggermente salata.

Quando l’acqua ha raggiunto il bollore, tuffate le cimette e cuocetele per circa 5 minuti -devono rimanere sode-, quindi scolatele con una schiumarola e immergetele direttamente in una ciotola capiente contenente acqua ghiacciata (in questo modo fermerete la cottura e il colore resterà intenso e brillante).

Una volta raffreddato l’ortaggio, scolatelo e mettetelo nell’apposito bicchiere; unite i gherigli di noci, lo spicchio d’aglio, una presa di sale, il parmigiano grattugiato e iniziate a frullare.

Dopo un po’ aggiungete un po’ alla volta l’olio mentre continuate a frullare (aggiungerlo poco alla volta vi aiuterà a controllare la consistenza e a non sbagliare con le quantità).

A fine lavorazione il pesto dovrà risultare cremoso, quindi regolatevi con la quantità di olio che potrebbe variare leggermente.

Adesso il vostro Pesto di cavolo broccolo e noci è pronto per andare a condire la vostra pasta preferita o utilizzato come più vi piace.

Note: il Pesto di cavolo broccolo e noci si conserva in frigorifero ben chiuso in un barattolo di vetro per massimo due giorni.

Vi saluto caramente e vi aspetto per la prossima ricetta.

Se preparate qualche altra mia ricetta, non esitate a postarla sul vostro profilo Instagram con l’hashtag #ilbellodelfornello oppure pubblicatela sul gruppo Facebook Fornelli che Passione by BF.

Fatemi sapere se vi è piaciuta e se avete apportato qualche modifica personale e, se avete dubbi, mi farà piacere rispondere ai vostri commenti e alle vostre domande. Mi trovate anche su InstagramPinterestTwitterTelegram, per non perdere nessuna novità!!

All’interno dell’articolo, sono stati inseriti link di affiliazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace il Blog? Condividi le mie ricette ;-)