Ricetta per Crostata di frutta invernale e crema pasticciera

Con la Ricetta per Crostata di frutta invernale e crema pasticciera preparerete un dolce davvero golosissimo, fresco e irresistibile che piacerà proprio a tutti, soprattutto ai bambini che mangeranno la frutta come non mai!

Nella preparazione di questa Ricetta per Crostata di frutta invernale e crema pasticciera ho usato il metodo della cottura alla cieca o in bianco in cui, il guscio di pasta frolla della crostata viene cotto da solo e, una volta raffreddato, verrà riempito con la pasticciera, decorato con la frutta fresca invernale come banane, mirtilli e clementine e il tutto lucidato con la gelatina per far si che la frutta non si annerisca e rimanga bella lucida e fresca.

Leggi anche:

Ricetta per Crostata di frutta invernale e crema pasticciera
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    1 ora e 30 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    6-8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

per la frolla

  • 300 g Farina 00
  • 100 g Zucchero
  • 150 g Burro
  • 2 Uova (medie)
  • un cucchiaino Lievito in polvere per dolci

per la crema pasticciera

  • mezzo l Latte
  • 3 Uova
  • 2 cucchiai Farina 00
  • 4 cucchiai Zucchero
  • Scorza di limone

per la gelatina

  • 6 g Colla di pesce
  • 200 ml Acqua
  • 1 cucchiaio Zucchero

  • Mirtilli
  • 3-4 Clementine
  • 2 Banane

Preparazione

  1. Per preparare la Ricetta per Crostata di frutta invernale e crema pasticciera, per prima cosa fare la crema pasticciera seguendo il procedimento che trovate qui—-> Crema Pasticciera con uova intere. Una volta pronta, coprire la crema con pellicola a contatto e mettere da parte a far raffreddare.

  2. Prepariamo la pasta frolla. In una ciotola versare il burro freddo di frigorifero, ridotto a pezzetti piccoli, unire lo zucchero e le uova e schiacciare il tutto con la forchetta riducendo il burro a piccolissimi pezzettini.

  3. Unire quindi la farina e il lievito setacciati insieme e mescolare con un cucchiaio di legno. Quando non riuscite più a lavorare il composto, versarlo sulla spianatoia leggermente infarinata e lavorare velocemente con le mani, per non scaldare eccessivamente il composto, fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

  4. Schiacciare la pasta con le mani e chiuderla con pellicola da cucina e riporla in frigorifero per una mezz’ora o in freezer per 15 minuti.

    Nel frattempo accendere il forno a 180-200°C in modalità statica e imburrare ed infarinare una teglia da 20-24 cm di diametro.

  5. Passato il tempo di riposo, riprendere la pasta frolla e procedere alla preparazione della frolla per la cottura in bianco, o alla cieca, seguendo il procedimento dettagliato e fotografato che trovare qui: Cottura in bianco o alla cieca – tecnica di pasticceria.

  6. Nel frattempo che la base di frolla è in forno, preparare la gelatina: mettere in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per almeno 10 minuti. Versare l’acqua con lo zucchero in un pentolino fino a sfiorare il bollore quindi toglierla dal fuoco e farvi sciogliere la colla di pesce ben strizzata. Lasciate raffreddare la gelatina prima di utilizzarla.

    Una volta che il guscio di frolla sarà cotto e raffreddato, riempirlo con la crema pasticciera, livellare la superficie e decorare con la frutta fresca, premendola leggermente nella crema, eliminate i filamenti bianchi dagli spicchi delle clementine.

  7. Con un pennello da cucina, spennellare bene tutta la frutta con la gelatina precedentemente preparata quindi riporre la crostata alla frutta in frigorifero per almeno un’ora prima di gustarla, sarà ancora più buona.

  8. Enjoy!

    …a presto..

    tatam


    Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando QUI, se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere.


    Se ti piacciono le mie ricette, non perderti la ultime video ricette iscrivendoti al mio canale You Tube cliccando qui.


    Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
    Iscriviti alla newsletter qui


    Copyright © tatam

(Visited 1 times, 1.686 visits today)
Precedente Biscotti di frolla e confettura di ciliegie, senza lievito Successivo Ricette di cucina: le zuppe. 6 Ricette facili

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.