Crea sito

Insalata di orzo e tonno

L’Insalata di orzo e tonno, è una gustosa insalata fredda a base di orzo perlato, condito con tonno, wurstel arrostito, peperoni, cipolline, cetrioli, olive nere, capperi, succo di limoni, olio, sale e pepe. Una fresca e golosa insalata fredda, ricca di sapore, estremamente facile e veloce da preparare, e si potrà gustare in qualsiasi occasione e sarà perfetta da portare in ufficio per la pausa pranzo o in spiaggia, da mangiare sotto l’ombrellone.

Leggi anche:

Insalata di orzo e tonno
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:3-4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 250 g Orzo perlato
  • 120 g Tonno sott’olio
  • un Wurstel (medio)
  • mezzo Peperone giallo
  • 10 Olive nere
  • 5-6 Cetriolini sott’aceto
  • un cucchiaio Capperi sott’aceto
  • due cucchiaio Cipolline sott’aceto
  • succo di un limone
  • Olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Per preparare l’Insalata di orzo e tonno, per prima cosa mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata in cui faremo cuocere l’orzo perlato, in base ai tempi riportati sulla confezione.

  2. Nel frattempo, tagliare il wurstel a pezzetti e farlo cuocere in una padella fino a che non sarà rosolato. Mettere da parte e lasciare raffreddare.

  3. Tagliare a rondelle i certriolini e metterli in una capiente ciotola. Tritare i capperi e le cipolline e unirli ai cetriolini. Aggiungere anche il tonno sgocciolato, le olive nere tagliate a rondelle e il peperone tagliato a cubetti.

  4. Quando i wurstel saranno raffreddati, versarli nella ciotola con gli altri ingredienti e mescolare.

  5. Una volta che l’orzo sarà cotto, scolarlo e raffreddarlo sotto l’acqua corrente, lasciarlo sgocciolare bene e versarlo nella ciotola.

  6. Condire il tutto con il succo di limone, olio extravergine di oliva, sale e pape e mescolare bene.

    Ora potete servire subito in tavola questa gustosa e saporita Insalata di orzo e tonno ma, vi consiglio, di chiudere la ciotola con pellicola da cucina e far riposare l’insalata di orzo per 3-4 ore prima di consumarla, sarà ancora più saporita.

  7. Enjoy!

    …a presto..

    tatam


    Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando QUI, se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere.


    Se ti piacciono le mie ricette, non perderti la ultime video ricette iscrivendoti al mio canale You Tube cliccando qui.

    Seguimi anche su Instagram cliccando QUI


    Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
    Iscriviti alla newsletter qui


    Copyright © tatam


    Torna alla HOME

(Visited 1 times, 53 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.