Crea sito

Bigoli al ragù di anatra

I Bigoli al ragu di anatra sono un primo piatto davvero gustoso e saporito, facile da preparare e sarà un sicuro successo da portare in tavola.
Questo è un tipico piatto del Veneto, molto rinomato e che si trova facilmente nei menù dei ristoranti e delle trattorie venete, e infatti si usano i bigoli, un formato di pasta lunga, simile ad un grosso spaghetto, con una superficie ruvida che trattiene perfettamente il condimento, e si prepara solo con farina di grano duro e acqua e, per realizzarla, un tempo si usava il torchio che le dona appunto la tipica ruvidità.
In alternativa ai bigoli, perchè so che sono difficili da trovare nelle altre regioni, si possono usare altri formati di pasta simili ma che non sia pasta all’uovo, e per esempio si possono usare i pici toscani, i troccoli pugliesi, ma anche gli strozzapreti o gli spaghetti quelli quadrati.

Leggi anche:
Lasagne salsiccia e funghi porcini in bianco
Pasta al forno al sugo di melanzane e mozzarella
Cannelloni ripieni con prosciutto e formaggio al forno

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gBigoli (oppure: pici, strozzapreti, troccoli..)
  • 500 gmacinato di petto d’anatra
  • 1/2 lBrodo vegetale (meglio se fatto in casa)
  • 1/2 bicchiereVino bianco secco
  • 5 foglieSalvia (fresca)
  • 1 ramettoRosmarino
  • 1 spicchioAglio
  • 1 ramettoTimo
  • 3 cucchiaiTrito di sedano, cipolla e carota
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e Pepe

Preparazione

  1. Per preparare i Bigoli al ragu’ di anatra, per prima cosa preparare il brodo vegetale.

    Tritare finemente la salvia, il timo e gli aghi di rosmarino.

    In una padella antiaderente versare un bel giro di olio, il trito di cipolla, sedano e carota, lo spicchio di aglio tritato e precedentemente sbucciato e privato dell’anima interna se presente (quel filamento verde-bianco all’interno che è il germoglio e rende l’aglio indigesto), il trito di erbe aromatiche e mezzo bicchiere di acqua. Far stufare a fiamma media fino a che tutta l’acqua si sarà asciugata quindi unire la carne macinata e farla rosolare bene.

  2. Sfumare con il vino bianco secco e lasciarlo evaporare completamente.

    Far cuocere il ragù di anatra per circa 40 minuti, aggiungendo man mano il brodo vegetale se la carne dovesse asciugarsi troppo.

  3. Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salta in cui cuoceremo i bigoli per poi scolarli, leggermente al dente, direttamente nella padella con il ragù.

  4. Far saltare i bigoli nel ragù di anatra per 2-3 minuti aggiungendo un goccio di brodo per non seccare troppo il condimento che deve risultare cremoso.

  5. Aggiustare di sale e di pepe se necessario e servire subito in tavola.

  6. Enjoy!
    …a presto..
    tatam
    ______________________
    Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando QUI, se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere.
    ______________________
    Se ti piacciono le mie ricette, non perderti la ultime video ricette iscrivendoti al mio canale You Tube cliccando qui.
    Seguimi anche su Instagram cliccando QUI o sul mio canale Telegram cliccando Qui
    ______________________
    Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
    Iscriviti alla newsletter qui
    ______________________
    Copyright © tatam

(Visited 1 times, 24 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.