Zucca e la cipolla in agrodolce

Autunno è arrivato ed ecco le zucche con le sue ricette. Questa ricetta, me l’ha regalata la mia amica virtuale Vada Margherita. Un contorno semplice ma la cosa che mi ha colpito tantissimo i colori e i sapori un gusto intenso meraviglioso. Mi devo trattenere ne mangerei a chili. Adoro l’agrodolce e accostato alla zucca diventa un abbinamento perfetto, i sapori si bilanciano armoniosamente. Un piatto creato con un pennello colorato acceso. Più la zucca riposa con la sua salsa agrodolce, più diventerà saporita. Vi consiglio di preparatela il giorno prima per quello dopo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti la zucca e la cipolla in agrodolce

  • 2 kgzucca gialla
  • 1 kgcipolla dorata
  • q.b.aceto di mele (oppure aceto di vino)
  • q.b.farina 0
  • q.b.zucchero
  • q.b.sale
  • q.b.olio di arachide (friggere)

Strumenti

  • 2 Padelle
  • Carta assorbente

Preparazione della zucca e la cipolla in agrodolce

  1. Tagliamo a fette la zucca.

  2. Friggiamo la zucca infarinata rapidamente nell’olio di arachidi. Asciugate la zucca una volta fritta dall’eccesso di olio con la calta assorbente. Se non si vuole friggere si infarina e si cuoce in forno sulla piatto da forno ben distanziate ovviamente, sempre in farinate, con un filo d’olio andranno cotte a 180° per 20/25 min.

  3. Disporle in un piatto salandole man mano che si cuociono. 

  4. Nel frattempo in una padella a parte soffriggere la cipolla tagliata a rondelle. Quando le cipolle sono tenere, ma consistenti, aggiustare di sale, distribuire un pò di zucchero e un cucchiaio di aceto di mele bianco ( oppure aceto di vino bianco ). Lasciar cuocere per pochi minuti e spegnere il fuoco

  5. Disporre le cipolle e le fettine di zucca a strati. Lasciare riposare, prima di servire.

Consigli

Per la sua realizzazione si usa la zucca rossa, scegliete quella che più amate, personalmente, vi consiglio di cercarne una che sia particolarmente soda e dolce. Se la zucca, tagliatela in fette spesse almeno 7 mm. La zucca in agrodolce si conserva perfettamente per una settimana in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico. La zucca è ipocalorica, ricca di vitamina C e fa bene alla pelle. Se vi è piaciuta questa ricetta lasciate una votazione e seguitemi su altre ricette grazie infinite su Gusto amore e fantasie di Angie. Un clik sulla quinta stellina Grazie.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Frittelle di mele Successivo Hamburger di ceci