Scorze di Pompelmo candite, metodo veloce.

In casa si beve tanto succo di agrumi. Il succo di Arancia viene arricchito con quello di un limone Meyer, quello di Pompelmo Rosso del Texas invece ….quello e’ buono da solo.

Comperiamo tutta frutta Bio, quindi gettare le scorze proprio mi dispiace. Allora, ecco studiato un metodo facile, veloce, e sicuro per ottenere dei dolcetti sani.

Mi piace addentare una di queste scorze candite la sera, magari con un te’ od un caffe’.

Non sono male neanche come accompagnamento per una bella cioccolata calda.

Il metodo e’ lo stesso sia che usiate le scorze di Pompelmo che quelle di un altro agrume.

Kumquats canditi


Tenete a mente pero’ che piu’ la buccia e’ spessa, piu’ viene buona e “gommosa”.

Arance Sanguigne, cioccolato bianco e sale alla Vaniglia

Non preoccupatevi di togliere la parte bianca della buccia perche’ con il mio metodo toglierete l’amaro.

SCORZE DI POMPELMO CANDITE

Ingredienti per 2 persone:

1 scorza di pompelmo (anche spremuto) tagliata a listarelle.

Acqua, zucchero Q.B

COME SI FA’

Mettete le bucce in una pentola e copritele di acqua fredda.

Portate a bollore e cuocete un minuto. Ora scolate le bucce e sciacquatele in acqua fredda.

Cambiate l’acqua nella pentola e ripetete l’operazione per altre due volte.

Scolate bene le scorze. A questo punto, se ci sono membrane attaccate, con un coltellino tiratele via. Si staccheranno facilmente.

PESATE le scorze dopo averle scolate.

Usate lo stesso peso in zucchero semolato ed il 10% del peso in acqua.

PER ESEMPIO se le scorze scolate pesano 100 gr, userete 100 gr di zucchero e 10 gr di acqua.

Chiaro, no?

Ora mettete lo zucchero e l’acqua in un pentolino e portate a bollore, aggiungete le scorze e cuocete a fiamma bassa, girando spesso, per circa 30 minuti.

Lo sciroppo sara’ molto viscoso. Le scorze saranno caldissime, state attente….

Con delle pinze da cucina, mettetele a freddare in una teglia da forno ricoperta con carta oleata.

Quando saranno a temperatura ambiente, ricopritele di zucchero: versate lo zucchero in una ciotola ed agitateci le scorze.

Lasciatele asciugare qualche ora, meglio se tutta la notte.

Se volete, ricopritele con cioccolato, a me piace quello bianco. Sono ottime tritate ed usate come condimento per desserts!

Enjoy!

Pubblicato da growingupitalian

Salve! Vivo tra due mondi, ma con i piedi per terra. E' un lusso poter scegliere il meglio di entrambi. La vita mi ha fatto questo regalo, e lo voglio condividere con Voi!! Sono nata negli anni 60 in Italia. Il mondo della televisione in Bianco e Nero, senza cibi GMO, senza smart phones. La mia infanzia e' stata costellata di persone incredibili e memorie indelebili della mia famiglia. Ora, 50 anni dopo e 10 mila km di distanza apparte, tutte queste memorie hanno contribuito ad arricchire la mia vita ..dopotutto, una ragazza puo' lasciare l'Italia, ma l'Italia non lasciam mai le sue ragazze!.Hello all. I live in between two worlds (USA and Italy) but I'm really grounded. I believe it's a luxury to be able to pick and choose the best of both. I've been given that gift and I'm sharing it with you. I was born in the 60's in Italy. Black and White pictures, no GMO, no tablets, no computers or cell phones. My childhood was starred by people and memories. It sure takes a village to raise a child...and a great family. I was blessed to have all of the above. Now, fast forward 50 years, 10,000 kilometers away. My life is richer than ever because of my upbringing. I have stories...lots of stories I will share with you. Afterall, A GIRL might leave Italy, but Italy NEVER leaves the girl!

2 Risposte a “Scorze di Pompelmo candite, metodo veloce.”

  1. Buongiorno! Stavo leggendo la ricetta per la canditura delle scorze di pompelmo. Sicuramente seguirò questa ricetta, ma quanto si possono conservare le scorze candite? Grazie!

  2. Aloha! Guardi Matteo, io le conservo in frigo in una scatola sigillata per mesi! attualmente ho quelle fatte a Natale. sono ancora durette e gommose, perfette!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.