Calze della Befana di pasta sfoglia

La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte con le toppe alla sottana, viva viva la Befana!

Per la merenda dei gemelli di oggi pomeriggio ho preparato queste simpatiche e golose calze della Befana di pasta sfoglia ripiene di Nutella o crema al pistacchio. Sono molto carine e facilissime da preparare.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 calze
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia (rettangolare)
  • q.b.latte
  • q.b.Nutella®
  • q.b.crema di pistacchi
  • q.b.codette colorate

Preparazione

  1. Da un foglio di carta ritagliate la sagoma della calza della Befana.

    Stendete il rotolo di pasta sfoglia e con un coltello incidete le calze della Befana in numero pari.

  2. Prendete una calza e disponetela in una teglia ricoperta di carta da forno. Stendete una dose generosa di Nutella o crema di pistacchio e ricoprite con un’altra calza. Premete bene i bordi in modo che non fuoriesca nulla in cottura. Praticate delle incisioni lungo la calza.

  3. Spennellate tutte le calze della Befana con un pochino di lattee fate cuocere a 180°C in forno già caldo per 20/25 minuti fino a doratura.

  4. Togliete dal forno aggiungete le codette colorate, fate raffreddare e buona merenda!

Preparazione

Potete preparare ripieni diversi per le calze di pasta sfoglia. Vi lascio qualche suggerimento:

– mele spadellate in padella con zucchero e cannella

– confettura di albicocche

– Nutella e granella di nocciole o mandorle

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.