Crea sito

Semi di zucca tostati

I semi di zucca tostati sono una ricetta di riciclo, quando apriamo una zucca ci sono sempre una quantità industriale di semi che molte volte buttiamo. Sicuramente possono essere conservati per poterli piantare nel periodo giusto, ma se non hai a disposizione un pezzo di terra allora ti consiglio di tostarli e mangiarli!
Scorri e scopri la ricetta!

semi di zucca tostati
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo5 Giorni
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • Semi di zucca
  • q.b.Sale
  • q.b.Acqua

Preparazione

  1. Per preparare i semi di zucca tostati, per prima cosa recupera tutti i semi dalla zucca.

  2. Trasferiscili in una ciotola piena d’acqua e fai riposare per 15 minuti. Con questa operazione si staccheranno tutti i semi dai filamenti.

  3. Risciacqua più volte i semi ed elimina eventuali impurità con le mani.

  4. Disponi i semi su un canovaccio pulito, tampona con della carta cucina e lasciali 4-5 giorni ad asciugare, possibilmente al sole oppure in un luogo asciutto, cambiando eventualmente il canovaccio.

  5. Quando al tatto saranno asciutti disponili su una teglia ricoperta di carta forno e condisci con un po’ di sale.

  6. Cuoci in forno preriscaldato, funzione statica, a 120°C per 40 minuti.

  7. Lascia raffreddare a temperatura ambiente e conserva in un contenitore a chiusura ermetica.

    Buon appetito!

Conservazione

  1. Si conservano in un contenitore ermetico a temperatura ambiente.

Consigli

  1. Invece di infornarli puoi pensare di tostare i semi di zucca in padella a fiamma molto bassa per circa 1 ora, rigirando di tanto in tanto.

  2. Puoi aromatizzare i semi con tutte le spezie che ti piacciono come: paprika, curcuma, pepe etc.

RESTIAMO IN CONTATTO!

FACEBOOK: pagina ufficiale

PINTEREST: tutte le mia bacheche

YOUTUBE: tutte le mie video ricette

INSTAGRAM: foto e vita e di tutti i giorni

Se vuoi ricevere tutte le mie ricette iscriviti alla NEWSLETTER, è gratuita: vai al form di iscrizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.