Crea sito

Polpette di zucca leggere, senza uova

Le polpette di zucca sono un classico della cucina, molte persone le adorano e le preparano per grandi e piccini: oggi vi svelo la mia ricetta per ottenere un risultato molto leggero e adatto anche a chi è a dieta. E sono talmente buone che andranno a ruba e non vi faranno rimpiangere le classiche polpette fritte. Potete cuocerle in due modi diversi e arricchirle come preferite e in più ci sono tanti consigli utili per conservarle a lungo. Buona lettura!

polpette di zucca
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: forno: 20 minuti, padella: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 30 polpette
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 kg Zucca violina
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 8-9 cucchiai Farina 00
  • 8-9 cucchiai Pangrattato (+ 2 cucchiai per la panatura)
  • 5 cucchiai parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 pizzico Curcuma in polvere
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. Per preparare le polpette di zucca, come prima cola pulite la vostra zucca: eliminate i semi e la buccia, lavatela sotto acqua corrente e, con una grattugia a fori larghi, grattugiatela. Raccogliete la polpa grattugiata in uno scolapasta, aggiungete un po’ di sale e mettete sotto peso (in un torchietto o con una bottiglia poggiata su un piatto) per almeno 3 ore. Di tanto in tanto mescolate la polpa di zucca. Questa operazione serve per eliminare l’acqua di vegetazione: più la polpa è secca, meglio è, poichè dovremmo aggiungere meno farina e pangrattato.

  2. Riprendete la polpa di zucca, strizzatela con le mani, mettetela in una ciotola e unite gli altri ingredienti: parmigiano, prezzemolo tritato, pepe, curcuma, 5 cucchiai di farina 00 e 5 cucchiai di pangrattato. Impastate e aggiungete altra farina e altro pangrattato (1 cucchiaio alla volta di entrambi) fino ad ottenere una consistenza abbastanza soda. Fate riposare l’impasto in frigo per 30 minuti.

  3. Dividete l’impasto in 30 polpette, date loro una forma schiacciata e ripassatele nel pangrattato per impanarle.

  4. Potete, a questo punto:
    – congelarle su un vassoio e poi trasferirle in un sacchetto per congelare
    – cuocere in padella antiaderente, con un filo di olio, per 10 minuti, avendo cura di girarle a metà cottura
    – cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per 20 minuti: disponete le polpette di zucca su una teglia rivestita da carta forno, irrorate con pochissimo olio e girate le polpette di zucca a metà cottura.

    Le polpette di zucca sono pronte quando formano una bella crosticina dorata e croccante.

  5. Servite con un contorno fresco come una buona insalata verde e buon appetito!

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.