PAN BAULETTO RICETTA DELLA NONNA

PAN BAULETTO RICETTA DELLA NONNA

Il pan bauletto è una ricetta senza burro né lattosio, ideale da spalmare con marmellata. IO vi lascio la ricetta che potrete utilizzare sia nei dolci che nei salati.

La mattina tutta la mia famiglia mangia sempre una fetta tostata di pan bauletto con confettura di fragole, di pesche, solitamente fatte in casa da me, molto più buono. Un velo di burro, un bel caffè e latte e la giornata inizia alla grande.

Personalmente amo realizzare il pan bauletto perchè mio figlio lo adora, e fidatevi il primo Poppante non è per nulla facile da accontentare, quando mi dice che il mio pane lo adora perchè sa che viene fatto dal cuore, giuro che mi sciolgo 🙂

Andiamo a vedere come l’ho realizzato, senza il burro né il lattosio, super leggero e soffice da gustare.

EMIMETTOAIFORNELLI vi consiglia:

PAN BAULETTO RICETTA DELLA NONNA
PAN BAULETTO RICETTA DELLA NONNA
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

300 g farina 0
300 g farina Manitoba
260 ml acqua
120 ml olio di oliva
1 uovo
5 g lievito di birra secco (12 g di lievito fresco)
15 g sale

Strumenti

Vi consiglio questi strumenti per la buona riuscita della ricetta (ADV)

Passaggi

Se il vostro lievito ha bisogno di essere attivato, sottraete dal totale del latte 50 ml di acqua, scaldate leggermente, versate il lievito con un cucchiaino di zucchero e lasciate attivare per 15 minuti.

Prepariamo l’impasto

In una ciotola della planetaria o con le fruste elettriche, versate la farina, l’uovo ed il lievito, l’olio ed iniziamo ad impastare con il gancio.

Versiamo piano piano anche l’acqua.

Impastiamo fino a formare una palla che si stacca bene dai bordi e lasciamo riposare una mezz’ora.

Aggiungiamo ora il sale e mescoliamo.

Mettiamo a lievitare fino al raddoppio (ci vorranno circa 4/6 ore).

Formatura del pan brioche

Sgonfiamo l’impasto e versiamolo su di un piano da lavoro: impastiamo fino a formare una palla.

Dividiamo ora l’impasto in palline da circa 100/120 grammi (pesate il panetto per intero e fate la divisione per tre o 4, come preferite voi) nb. io ho diviso in 4.

Una volta dviso l’impasto in 4 pezzi andando poi a formare delle palle che andremo ad adagiare su di uno stampo da plumcake leggermente infarinato.

Lasciamo lievitare un’ altra ora circa.

Cottura in forno

Una volta lievitato, accendete il forno a 200 gradi e appena arriva a temperatura, infornate per una quarantina di minuti circa (dipende molto dalla forza del vostro forno).

Una volta cotto, sfornate e lasciate raffreddare su di una gratella.

Il PAN BAULETTO RICETTA DELLA NONNA è pronto per essere gustato fetta dopo fetta.

PAN BAULETTO RICETTA DELLA NONNA
PAN BAULETTO RICETTA DELLA NONNA

Conservazione

Il pan bauletto va conservato in appositi sacchetti salva fraganza.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da emimettoaifornelli

Mi chiamo Noemi Del Papa, sono sposata da 5 anni ed ho due figli. La passione per la cucina mi ha spinta ad aprire un blog, per condividere con tutti le ricette che sono della mia infanzia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.