Crea sito

McDonald’s Italia senza segreti: il dietro le quinte delle cucine e l’evoluzione tecnologica

McDonald’s Italia senza segreti. Come si prepara un panino McDonald’s, dall’ordine al primo morso? Come funzionano le cucine McDonald’s? Un viaggio nel “dietro le quinte” di un ristorante McDonald’s e il racconto dell’evoluzione tecnologica costante che stanno vivendo i 600 ristoranti McDonald’s Italia sempre più orientati al cliente finale. Un interessante tour che mi ha appassionato e mi ha svelato un mondo prima sconosciuto.

Come vi avevo raccontato, ho avuto l’occasione di assistere all’anteprima del lancio dei due nuovi panini McDonald’s, le McChicken Variation, create da McDonald’s Italia e GialloZafferano, e di incontrare membri importanti di questi due grandi brand del Food.

I rappresentanti di McDonald's Italia e GialloZafferano
Mario Federico e Dave Watchman di McDonald’s Italia, Andrea Santagata di Mondadori e gli Chef Raffaele Bellini, Giovanni Castaldi e Manuel Saraceno

Appena arrivati al ristorante McDonald’s di Assago (Milano) io e le mie amiche foodblogger, siamo state accolte calorosamente, e ogni persona dello staff si è resa subito disponibile. Ci hanno dato grembiule, maglietta e cappellino targati McDonald’s Italia e GialloZafferano e ci hanno diviso in 3 gruppi per poter effettuare un tour minuzioso delle cucine.

McDonald’s Italia senza segreti: il dietro le quinte delle cucine e l’evoluzione tecnologica “Experience of the Future”

Sponsorizzato da McDonald’s Italia

La trasformazione dei ristoranti McDonald’s secondo il modello EOTF (Experience of the Future) proietta il brand in una nuova era della ristorazione: una nuova esperienza all’interno dei ristoranti, innovazioni sempre più tecnologiche, preparazione dei prodotti sul momento. Entro il 2020 tutti i 600 ristoranti McDonald’s saranno trasformati secondo questo modello.

I chioschi digitali

Mario Federico, Amministratore Delegato di McDonald’s Italia, Andrea Santagata, Chief Innovation Officer di Mondadori e Dave Watchman, Chief Operating Officer di McDonald’s Italia, ci hanno accompagnato in giro per il ristorante, partendo dal chiosco digitale, da dove si effettua l’ordine.

♦  Innovazione tecnologica. I chioschi digitali sono dei comodi schermi touch screen, che permettono di ordinare, personalizzare il proprio panino, aggiungendo o togliendo ingredienti, e pagare direttamente con bancomat o carta di credito.

I panini non saranno più pronti in anticipo, ma preparati al momento appena viene terminato l’ordine.

Immediatezza del sistema. Grazie ai chioschi digitali non ci saranno più file e, dopo aver pagato, il cliente può sedersi comodamente al tavolo e attendere il suo ordine. Non si vedranno più genitori con vassoi stracarichi, bambini aggrappati alle gambe o mamme con il passeggino e vassoio che vagano per il ristorante in attesa di trovare un posto a sedere.

Al momento dell’ordine viene preso un numero che verrà appoggiato sul tavolo e tramite un sistema di localizzazione, i dipendenti di McDonald’s sapranno in ogni momento dove siete seduti e dove recapitare il vassoio ordinato.

McDonald's Italia e i chioschi digitali

Evoluzione delle figure professionali. Con il servizio al tavolo, i dipendenti sono in costante contatto con i clienti, con l’obiettivo di accogliere gli ospiti al loro ingresso in sala, consegnare loro le ordinazioni al tavolo e offrire un continuo supporto per eventuali richieste.

Ottimizzazione dei processi per la preparazione degli ordini. Il sistema informatico dei chioschi digitali permette che l’ordine arrivi direttamente alle cucine appena pagato e venga gestito all’istante e secondo tempistiche ben definite.

La centralità del cliente ha il fine ultimo di far vivere agli ospiti un’esperienza rilassante e tranquilla, godendosi nel miglior modo possibile il “momento McDonald’s”.

McDonald’s Italia: lo stoccaggio delle materie prime

Ci addentriamo nel “dietro le quinte” del ristorante passando vicino a dove vengono stoccate le materie prime. Appena scaricate vengono distribuite in 3 diversi ambienti:

Cella negativa: se sono prodotti che necessitano la surgelazione e quindi una temperatura che va dai -18°C ai -23°C

Cella positiva: che, con la sua temperatura tra 1°C e 4°C, permette la conservazione di prodotti da frigo come formaggio e insalata.

Magazzino del secco: in cui sono conservati packaging, salse e prodotti che non necessitano di essere riposti in locali refrigerati.

McDonald's Italia dietro le quinte: le cucine
Le celle di stoccaggio

Piastre e friggitrici

Per poter gestire al meglio una cucina McDonald’s, ci sono regole e tempistiche rigorose da rispettare.

La cottura degli hamburger avviene tra due piastre a temperatura elevata e differenziata, senza olio, per un tempo variabile in base alla loro dimensione. La carne usata per gli hamburger è 100% bovina e proviene da 15.000 allevamenti italiani.

McDonald's Italia dietro le quinte: le cucine
Le piastre per la cottura degli Hamburger

Anche le friggitrici vengono controllate da computer e pulite più volte al giorno, il sistema computerizzato controlla soprattutto la qualità e il grado di usura dell’olio, in modo da sostituirlo tutte le volte, quando necessario. Ad ogni ricambio viene sostituito il 100% dell’olio, che è completamente vegetale.

Come si prepara un panino McDonald’s?

E finalmente siamo arrivati a scoprire come nascono i panini! All’inizio del piano di lavoro ci sono i vari panini, già tagliati a metà.

Il primo addetto si occupa di scaldare il pane diviso a metà all’interno di una specie di tostapane verticale. Viene preso il packaging relativo al panino che si sta preparando e le due metà vengono posizionate nel contenitore. Il panino viene composto “al contrario” quindi prima salse, poi verdure, bacon, formaggio e in ultimo hamburger o cotoletta di pollo. Una volta chiusa la confezione, il panino all’interno si troverà nella posizione giusta con la superficie in alto.

L’addetto alle salse si occupa di aggiungere la salsa giusta, utilizzando delle specie di pistole. In seguito dovrà aggiungere verdure, bacon o formaggio.

Le cucine di McDonald's italia

L’addetto alle proteine, infine, dovrà inserire l’hamburger o la cotoletta di pollo 100% italiano all’interno del panino, chiudere la scatoletta e inserirla in uno scivolo.

Arriverà subito all’addetto che preparerà il vassoio e lo porterà direttamente al tavolo del cliente.

Preparazione del McChicken Delicato
Preparazione del McChicken Delicato
Preparazione del McChicken Saporito
Preparazione del McChicken Saporito

Ovviamente, arrivati a questo punto, abbiamo assaggiato con molto gusto i nuovi panini McDonald’s, come già vi avevo raccontato nel precedente articolo.

McDonald's Italia evento dietro le quinte

La giornata è stata una festa, in un clima di allegria e risate. Ogni persona si è resa disponibile al massimo, facendoci vivere un lungo “momento McDonald’s” al meglio!

McDonald's Italia evento dietro le quinte

Vi ricordo che le McChicken Variation potete trovarle già in tutti i ristoranti McDonald’s. Non vi resta che andare al Mc più vicino ed assaggiarle!

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.