Crea sito

Mini polpettoni di carne e verdura, al sugo di pomodoro


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/.dummy/master/wordpress/wp-content/plugins/altervista/classes/gutenberg/blocks/recipe-block/src/init.php on line 637

Questa volta, il polpettone classico l’ho preparato in quattro stampi per renderli ancora più appetitosi e poi li ho ripassati nel sugo di pomodoro per conferire maggiore morbidezza ed un sapore che si scioglie in bocca. Si possono preparare anche in anticipo ed essere scaldati al momento: bella comodità, no? 😉

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Le dosi si riferiscono a quattro piccoli stampi da plum cake ma potete utilizzare gli stampi che possedete, secondo la vostra fantasia.
  • 2uova
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale fino
  • q.b.pepe (macinato al momento)
  • q.b.noce moscata (grattugiata al momento)
  • 60 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 150 gverdura cotta mista (spinaci, bieta, cicoria)
  • 400 gcarne macinata (scelta di bovino)
  • 230 gpane raffermo (già ammollato e strizzato)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.soffritto
  • 50 gvino bianco secco
  • 400 gpolpa di pomodoro
  • 150 gacqua (tiepida)
  • q.b.sale fino (per insaporire il sugo)
  • 1 ramettorosmarino (facoltativo)

Strumenti

  • 4 Stampi da Plumcake piccoli in silicone
  • 1 Stampo che li contiene, per bagnomaria
  • 1 Casseruola bassa e larga da contenere i polpettoni
  • 1 Coperchio per la casseruola
  • Pellicola per alimenti
  • 1 Frusta a mano consigliata
  • 1 Forno a microonde

Preparazione

  1. In una terrina mettete le uova, il prezzemolo, il sale, il pepe e la noce moscata.

  2. Sbattete subito con una frusta manuale o una forchetta. Poi aggiungete anche il parmigiano.

  3. Adesso unite la carne, il pane strizzato e ridotto in piccoli pezzi così come la verdura. Amalgamate il tutto.

  4. Ora dividete l’impasto in quatto ossia quanti sono gli stampi. Prendete uno stampo più grande, versateci dell’acqua per la cottura a bagnomaria e sistemate gli stampi con l’impasto dei polpettoni.

  5. Coprite con la pellicola ma ricordatevi di fare qualche foro per il vapore. Introducete nel forno micro onde per 10 minuti alla massima potenza. Questo gli conferirà forma e ne permetterà la cottura all’interno in pochissimo tempo.

  6. Questo si può realizzare anche con il forno tradizionale, sempre a bagnomaria ma ci vuole molto più tempo, inoltre per questa piccola quantità vi sconsiglio di usarlo: meglio il forno microonde.

  7. Ora eliminate la pellicola trasparente, prestando molta attenzione a non scottarvi.

  8. Come potete notare, sarebbero già cotti ma non saporiti abbastanza 😉

  9. Adesso prendete una casseruola bassa e larga da contenere agevolmente i piccoli polpettoni. Versatevi l’olio e preparate un soffritto oppure usate quello surgelato https://blog.giallozafferano.it/dosiesegreti/soffritto-sempre-a-portata-di-mano/

  10. Lasciate che si sciolga ed insaporisca a fuoco dolce. Aggiungete anche un rametto di rosmarino.

  11. Dopo qualche istante, inserite i polpettoni con l’intingolo di cottura e fate insaporire nel soffritto, sempre a fuoco dolce, da tutti i lati.

  12. Appena l’acqua di cottura sarà evaporata, bagnate con il vino bianco secco e, sempre a fiamma bassa, attendete che asciughi.

  13. A questo punto versate la polpa di pomodoro, l’acqua ed aggiustate di sale.

  14. Girate, mettete un coperchio e lasciate cuocere dolcemente.

  15. Quando il sugo si sarà addensato, spegnete.

  16. Trasferite i piccoli polpettoni e servite in tavola. Versate un cucchiaio del loro sugo, in superficie.

  17. Sono davvero morbidi, succosi ed appetitosi 😉

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Recipe
Mini polpettoni di carne e verdura, al sugo di pomodoro
Porzioni
Porzioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.