Crea sito
Gnocchi,  Ricette Primi Piatti

Gnocchi ripieni prosciutto cotto e mozzarella

Gnocchi ripieni prosciutto cotto e mozzarella, una ricetta per stupire i vostri ospiti. Gnocchi realizzati con impasto di patate, farina di riso e poco latte per creare un composto liscio e ben lavorabile. Ripieno gustoso e delicato con condimento finale burro e salvia arricchito dal sapore inconfondibile dello speck, fanno di questo primo piatto una prelibatezza da provare !!

Gnocchi ripieni prosciutto cotto

Gnocchi ripieni prosciutto cotto e mozzarella primo piatto delizioso, con un cuore morbido e gustoso, dall’aspetto invitante e dal gusto irresistibile !!

Ricetta per  pranzo importante o anche idea  pranzo della domenica. Ricetta da preparare in anticipo comoda da conservare nel freezer. Gnocchi ripieni prosciutto cotto e mozzarella classificata anche come ricetta per bambini, una pasta fresca ripiena da portare in tavola con soddisfazione!!

Oggi nella cucina di Dolcipocodolci di Roby  sta per iniziare la preparazione degli gnocchi ripieni prosciutto cotto e mozzarella. Se vuoi prepararli anche tu seguimi..

Gnocchi ripieni ricetta primo

Roberta Giovagnoli>Google+ data-layout=”landscape” data-rel=”publisher”>

Il tuo click su SEGUI fa la differenza!

Gnocchi ripieni prosciutto cotto e mozzarella

Ingredienti

 (per 2 persone)

per impasto base

  • 250 g di patate
  • metà cucchiaino di sale
  • 75 g di farina di riso
  • un filo d’olio di oliva
  • 10 ml di latte
  • un pizzico di sale
  • 1 uovo
per ripieno
  • 30 g di prosciutto cotto
  • 2 foglie di salvia
  • 50 g di mozzarella
  • 1 cucchiaio di mascarpone
  • 1 cucchiaio di panna da cucina
  • un pizzico di sale
per condimento
  • 20 g di burro
  • 4 foglie di salvia
  • 50 g di mozzarella
  • 2 fettine di speck
  • 1 cucchiaio di panna da cucina
  • un pizzico di sale
  • 20 g di parmigiano grattugiato

 

Preparazione

Preparate il ripieno:

Sistemare tutti gli ingredienti del ripieno, nel bicchiere di un robot con lame, azionare il motore qualche secondo e formare un composto cremoso.

Preparate il condimento:

Sistemare tutti gli ingredienti ( escluso il burro e il parmigiano ), nel bicchiere di un robot con lame, azionare il motore qualche secondo e creare un composto cremoso.

Preparate gli gnocchi:

Fate bollire le patate in acqua salata, dopo averle lavate per bene. Quando saranno morbide ( dopo circa 30 minuti, ma dipende dalla grandezza delle patate ), pelatele e passatele con l’apposito attrezzo.

Disponete la farina di riso sulla spianatoia, versateci al centro le patate passate, l’uovo, un filo di olio di oliva, un pizzico di sale, il latte. Impastate e formate dei filoncini. Tagliateli in pezzi di 3-4 cm, poi uno ad uno, prendetelo in mano e create una fossetta centrale, la quale andrete a  riempire con metà cucchiaino di ripieno. Chiudeteli, lavorateli con il palmo delle mani, formando delle palline, poi appoggiatele sulla spianatoia cosparsa di farina di semola,  schiacciatele, dandogli una forma a dischetto.

Quando avrete terminato la preparazione degli gnocchi ripieni, cuoceteli in acqua in ebollizione, leggermente salata. Considerate che il tempo di cottura è abbastanza veloce, quindi regolatevi.

Dopodiché versateli in una padella, dove avrete sistemato il condimento preparato in precedenza e il burro. Fate scaldare qualche istante, fate saltare poi unire il parmigiano.

Piaciuta la ricetta? CONDIVIDI e lascia il tuo MI PIACE

Voto 5 Stelle: ★★★★

Copyright © 2013 Dolcipocodolci

 

Link  utili

 

Con questa ricetta partecipo al contest di Arte in cucina e Le ricette di Tina in collaborazione con Casa Bianca 

Commenta questo articolo

comments

8 Commenti

    • roby

      Ciao Sara, è vero..sono deliziosi e anche abbastanza veloci da preparare…magari provali di domenica..quando in genere si ha più tempo :-)…Ciao, un abbraccio!!!!

  • Emanuele

    Ciao… perdonami! Ma non ho afferrato bene la questione condimento. Quando dici… “versateli in una padella, dove avrete sistemato il condimento preparato in precedenza e il burro”
    Cioè come si deve fare questo condimento? Mi puoi spigar meglio? perché secondo me c’è un’inesattezza/ripetizione – tra gli ingredienti per il ripieno degli gnocchi ed il loro condimento.
    Ti incollo quello che hai scritto tu:

    Ingredienti per il ripieno:
    60 g di speck
    2 foglie di salvia
    100 g di mozzarella
    1 cucchiaio di mascarpone
    1 cucchiaio di panna da cucina
    un pizzico di sale

    Ingredienti per il condimento:
    20 g di burro
    4 foglie di salvia
    100 g di mozzarella
    4 fettine di speck
    2 cucchiai di panna da cucina
    un pizzico di sale
    40 g di parmigiano grattugiato

    Grazie in anticipo!
    e … aspetto una tua risposta! 🙂

    • roby

      Ciao Emanuele, nessun errore….a me sembra semplice, forse perchè ormai li preparo da anni:-) e quindi procedo ad occhi chiusi….comunque, ascolta..quando dico versate in una padella il condimento preparato in precedenza…è proprio così…infatti ho diviso bene le parti con titoli grigi…”preparate il condimento” : mettete tutti gli ingredienti nel bicchiere del robot e frullate…quello che ottieni è il condimento da versare nella padella….se hai ancora dei dubbi, chiedi pure….sarò felice di risponderti 🙂

      • Emanuele

        Scusami avevo interpretato male io. Mi è stato anche forviante la cosa che hai scritto in cima all’articolo che il condimento era burro e salvia… e io invece vedevo scritto anche altri ingredienti per il condimento.
        Ulteriore domanda: questo condimento non va fatto cuocere? basta solo scaldarlo quando si mettono gli gnocchi cotti giusto?
        Grazie tante!

        • roby

          Figurati, non c’è problema…succede di interpretare male…poi come ti ho detto prima, per chi li prepara da sempre è facile, leggere le ricette degli altri non è così semplice :-)Per quanto riguarda la tua domanda, si giustissimo..il condimento va fatto solo scaldare, quando si uniscono gli gnocchi già cotti…2 saltini e via , sono pronti 🙂 Ciao !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.