Pasta con speck e zucchine

Pasta con speck e zucchine, un primo piatto cremosissimo, ideale in qualunque occasione e molto semplice da realizzare.
Le zucchine hanno un gusto molto neutro che si adatta a tanti piatti e abbinamenti diversi, lo speck invece, dal gusto deciso, molto saporito e leggermente affumicato darà al piatto tanto gusto in più.
Per un piatto cremoso, in questo caso ho utilizzato la panna da cucina, se preferite qualcosa di più leggero potete utilizzare ricotta o formaggi freschi cremosi.

Pasta con speck e zucchine

Pasta con speck e zucchine

Ingredienti

Per due persone

200 grammi di pasta
3 zucchine
80 grammi di speck
olio extravergine d’oliva
100 grammi di panna da cucina
uno scalogno
menta fresca

Procedimento per la pasta con speck e zucchine

Lavate le zucchine e tagliatele a in due per il lungo, poi a fettine, in modo da ottenere fette non troppo grandi.
Pulite lo scalogno e tritatelo finemente, versatelo in una padella antiaderente, fatelo rosolare leggermente a fiamma dolce con un filo d’olio, poi aggiungete le zucchine, mescolate bene e salate leggermente.
Fate cuocere per una decina di minuti, aggiungete lo speck tagliato a fiammifero, fate rosolare anche quello, mescolate bene e aggiungete qualche fogliolina di menta fresca sminuzzata.
Cuocete la pasta avendo cura di lasciarla al dente, scolatela e tenete da parte un mestolo di acqua di cottura.
Versate la pasta nella padella insieme a speck e zucchine, aggiungete l’acqua di cottura che avete tenuto da parte, mescolate bene e fate saltare in padella per qualche istante.
Spegnete la fiamma, mettete la pasta nei piatti e ultimate il tutto con qualche fogliolina di menta fresca, portate subito la pasta a tavola in modo da gustarla calda.

Mi trovate anche su Facebook

 

 

Precedente Pizza con lievito madre Successivo Pasta con melanzane e scamorza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.