Panini al sesamo

Tante volte arriva la voglia pazza di un panino al sesamo farcito in mille modi, ma poi l’idea di usare i tristi panini confezionati non mi andava a genio.
Preparo sempre il pane in casa, non potevo non provare anche questi.
Ho voluto prepararli con lievito di birra per poter accontentare tutti, visto che il lievito madre non tutti lo hanno in casa.

ricetta panini al sesamo| Dolce e Salato di Miky

 

Panini al sesamo

Ingredienti

350 grammi di farina
200 millilitri di latte
1 uovo
50 grammi di burro
10 grammi di sale
10 grammi di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di zucchero (4 grammi)
semi di sesamo

Procedimento

Fate sciogliere il lievito in poco latte tiepido con lo zucchero.

Versate la farina e il sale  in una ciotola o nella planetaria, aggiungete il lievito e pian piano il restante latte.

Una volta assorbito il latte aggiungete l’uovo e per ultimo il burro a pezzetti, continuando sempre a lavorare l’impasto.

Una volta incordato l’impasto copritelo e lasciatelo lievitare per due o tre ore circa, comunque fino a raddoppiare di volume.

Prendete il vostro impasto, stendetelo su un piano infarinato, potrebbe risultare leggermente appiccicoso ma aiutandovi con un po’ di farina e manipolando poco non avrete problemi.

Tagliate i panini con un bicchiere o se li volete preparare più grandi usate un coppa pasta o uno stampo a vostra disposizione.

Adagiate i panini su una teglia con carta da forno e copriteli, lasciateli lievitare ancora per un ora circa.

Spennellateli con semplice acqua e cospargete con i semi di sesamo.

Infornate a 200° per 10/15 minuti circa, i tempi possono variare in base al forno, valutate la doratura.

Potete consumare i panini subito, farciti come preferite o conservarli in freezer e scaldarli al bisogno con ciò che più vi piace.

Mi trovate anche su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.