Crostini con branzino affumicato all’erba cipollina

Crostini con branzino affumicato all’erba cipollina, semplici crostini preparati con pane tipo
baguette o filoncino, abbrustolito in modo da renderlo dorato e croccante al punto giusto e
portato a tavola con dell’ottimo branzino affumicato Cromaris.
I filetti di branzino Cromaris vengono preparati con branzini del Mare Adriatico, vengono
leggermente affumicati con aromi vari e legni pregiati, ideali da inserire nella nostra dieta perchè
ricchi di proteine e grassi omega-3 molto importanti per la nostra salute.
I filetti di branzino affumicati si possono utilizzare subito senza bisogno di cottura, mescolate a
insalate, sui crostini o su un piatto di pasta, si possono realizzare un’infinità di ricette, basta

avere solo un po’ di fantasia.
In questo caso prepariamo dei crostini, utilizzando un formaggio cremoso, dal gusto neutro e
delicato in modo da esaltare il branzino che poi andiamo ad abbinare all’erba cipollina, che fra
l’altro si sposa ottimamente con gli affumicati di qualunque tipo.
Preparare questi crostini è molto semplice e la ricetta non richiede cottura, una volta abbrustolito
il pane oltre agli ingredienti vi servirà solamente un semplice mixer a immersione, ma ora
vediamo come prepararli…
Crostini con branzino affumicato all'erba cipollina

Crostini con branzino affumicato all’erba cipollina

Ingredienti
Per 4 persone
1 baguette o filoncino di pane
200 grammi di branzino affumicato Cromaris
100 grammi di formaggio in crema
1 cucchiaio di grana grattugiato
erba cipollina
Crostini con branzino affumicato all'erba cipollina
Procedimento
Tagliate il pane a fette non troppo sottili, scaldate bene una piastra o una padella antiaderente,fate abbrustolire il pane fino a renderlo dorato da entrambe le parti.
Lavate l’erba cipollina (10 grammi circa), tritatela e tenetela da parte.
Versate il formaggio in crema, il grana grattugiato e 100 grammi di branzino in una ciotola,aggiungete un po’ di erba cipollina tritata, senza esagerare perchè poi la aggiungerete dopo direttamente sul crostino, frullate il tutto con un mixer a immersione fino ad ottenere una crema morbida.
Spalmate la crema di formaggio e branzino sui crostini preparati precedentemente, mettete qualche filetto di pesce su ogni crostino e ultimate il tutto con dell’erba cipollina.
Consiglio di preparare i crostini al momento di servirli in modo da non diventare morbidi, se
volete portarvi avanti in previsione di una cena fra amici potete preparare in anticipo la crema di
formaggio e branzino, in modo da averla pronta in un secondo momento.
Mi trovate anche su Facebook

Precedente Focaccia in padella con prosciutto Successivo Tagliatelle con crema di asparagi e orata affumicata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.