Costine alla birra

Costine alla birra, un secondo piatto semplice, saporito, ideale in qualunque occasione, il pranzo della domenica, la cena di tutti i giorni, o una serata fra amici.
Le costine alla birra sono un piatto particolarmente adatto a autunno e inverno, se servite con un contorno di patate non avrete bisogno di preparare altro, oppure potete portarle a tavola con una polenta bianca, cremosa da mangiare al cucchiaio o a fette e abbrustolita.
Se poi ci sono anche i bambini, vi basterà preparare una piccola teglietta da parte senza birra e saranno felici anche loro.
Per aggiungere gusto a questo piatto non serviranno tanti ingredienti, vi basteranno qualche spicchio d’aglio e un po’ di rosmarino appena tagliato.

Costine alla birra

Costine alla birra

Ingredienti

1 kg circa di costine
200 millilitri di birra
4/5 spicchi d’aglio
rosmarino fresco
olio extravergine d’oliva

pepe a piacere

Procedimento per le costine alla birra

Mettete le costine in una ciotola o in una pirofila e versateci la birra.

Sbucciate l’aglio e mettetelo insieme alle costine semplicemente schiacciato, lasciate macerare per due ore circa.

Scolate le costine dalla birra, adagiatele su una teglia ricoperta da carta forno, aggiungete anche l’aglio, qualche rametto di rosmarino e un filo d’olio.

Salate la carne e se volete aggiungete anche un po’ di pepe.

Non buttate la birra che avete usato per far macerare la carne, la aggiungerete durante la cottura man mano che ne  necessita.

Infornate a 180° per 40/45 minuti circa, i tempi possono variare in base al forno, valutate in base alla doratura desiderata.

Mi trovate anche su Facebook

 

Precedente Vellutata di zucca al rosmarino Successivo Filoncino di pane sfogliato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.