Crea sito

Cucinare il pesce alla piastra con carta forno

Cucinare il pesce alla piastra con carta forno

Cucinare il pesce alla piastra con carta forno è semplice, veloce e mantiene intatte le proprietà ed il gusto del pesce.
Si possono cuocere i filetti di qualunque tipo di pesce, anche pesci interi di piccola o media grandezza (orate, branzini, ecc) utilizzando una bistecchiera (io uso questa ed è davvero ottima) di dimensioni standard.
La pulizia della padella sarà molto più semplice, quasi non si sporcherà!
In più il pesce rimarrà morbido e succoso, non si seccherà affatto.

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaGriglia

Ingredienti

  • 250 gFiletto di pesce (A testa, oppure un pesce intero di circa 400 g a testa )
  • 1 spicchiod’aglio (Opzionale)
  • q.b.sale ed erbe aromatiche
  • 1 filod’olio a crudo
  • 1 bicchierevino bianco (Opzionale )

Ecco come cucinare il pesce alla piastra con carta forno

Innanzitutto preparate il pesce, sfilettatelo oppure evisceratelo e squamatelo se lo volete cucinare intero (in questo caso potete condirlo con aglio ed erbe aromatiche all’interno).
  1. Vi consiglio di marinare almeno un’oretta il vostro pesce nel vino bianco e un goccio d’olio, la carne sarà ancora più saporita. Ma è un passaggio che ovviamente potete saltare.

  2. Adagiate il pesce su un pezzo di carta forno di dimensioni doppie rispetto alla grandezza della piastra, ciò vi permetterà di coprirlo completamente “a pacchetto”.

    Io ho salato leggermente con un sale aromatizzato alle erbe, timo secco e disposto qua e là dei pezzetti d’aglio (che poi andrò a togliere).

  3. Chiuso a pacchetto e adagiato sulla piastra già calda. Regolatevi a seconda della grandezza del filetto, in media cucinare circa 10 minuti per lato.

  4. Questo è l’aspetto quando lo girerete dall’altro lato.

  5. Questo il risultato finale del vostro pesce alla piastra con carta forno, tolte le eventuali spine. Condire con un filo d’olio a crudo e buon appetito!

Per restare sempre aggiornato/a sulle ultime ricette, seguimi anche sulla mia pagina Facebook e Instagram

Puoi leggere anche la ricetta dei Filetti di gallinella alla pizzaiola

Articolo che contiene link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Please follow and like us:
error

Ti piace questo blog? Iscriviti! :)