Risotto ai carciofi con Bimby e senza Bimby

Il risotto ai carciofi con Bimby o senza è un primo piatto molto delicato e nutriente e semplicissimo da realizzare. Con il Bimby ci vuole meno tempo, senza Bimby un po di più, ma il risultato è strepitoso!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gRiso Carnaroli
  • 4Carciofi
  • MezzaCipolla
  • 30 gOlio extravergine d’oliva
  • 2 ciuffiPrezzemolo
  • 30 gBurro
  • 30 gParmigiano reggiano
  • q.b.Pepe nero

INGREDIENTI BRODO VEGETALE

  • 1 lDi acqua
  • 1Carota
  • MezzaCipolla
  • 1 costaSedano
  • MezzaZuccina
  • Qualche foglia di carciofi

Preparazione

  1. Procedimento con il bimby
    1) Mondate e tagliate i carciofi a listarelle e inserite in una ciotola con acqua e limone.

    2) Tenete da parte un po di foglie dei carciofi per il brodo.

    3) In una pentola inserite l’acqua con il sale e le foglie dei carciofi, una carota, mezza cipolla, una costa di sedano mezza zucchina e portate a bollore.

    4) Nel boccale inserite la cipolla e il prezzemolo, tritate 4 secondi vel. 7. 5) Aggiungete l’olio e unite i carciofi, salate e cuocete 7 minuti a 100° vel. 1.

    6) Versate il riso, insaporite 2 minuti a 100° vel. 1.

    7) Versate 500 ml di brodo vegetale e cuocete impostando il tempo di cottura riportato sulla confezione del riso a 100° vel 1.

    8) Se necessario aggiungete ancora brodo, il riso deve risultate cremoso.

    9) Terminata la cottura inserite il burro e il parmigiano e mantecate per qualche secondo a vel. 1.

    10) Servite il risotto ancora caldo aggiungendo il prezzemolo e del pepe nero.

    Procedimento classico

    1) Mondate e tagliate i carciofi a listarelle e inserite in una ciotola con acqua e limone.

    2) Tenete da parte un po di foglie dei carciofi per il brodo .

    3) In una pentola inserite l’acqua con il sale e le foglie dei carciofi una carota, mezza cipolla, una costa di sedano mezza zucchina e portate a bollore.

    4) In una padella inserite l’olio e il trito di una parte della cipolla e lasciate rosolare pochi minuti a fiamma bassa, scolate i carciofi tagliateli a listarelle sottili e fateli saltare in padella per 15 minuti, aggiungendo un mestolo di brodo vegetale e aggiustate di sale.

    5) In una pentola inserite l’olio con la restante cipolla tritata rosolate e versate il riso, fate tostare per qualche minuto mescolando continuamente.

    6) Aggiungete poco per volta il brodo, sempre mescolando, dopo 5 minuti aggiungete i carciofi. Aggiungete ancora brodo, continuate fino a cottura ultimata.

    7) Una volta cotto il riso spegnete  il fuoco e mantecate con una noce di burro e il parmigiano.

    8) Servite il risotto ancora caldo aggiungendo il prezzemolo e del pepe nero.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Fagioli borlotti in pentola a pressione Successivo Spaghetti con crema di zucchine

Lascia un commento