Involtini di lonza alle nocciole

Una ricetta facile e veloce e decisamente golosa. Gli involtini di lonza sono preparati con una impanatura croccante alle nocciole e con un ripieno di speck e provola filante. Potete prepararli in anticipo, conservare in frigorifero e cuocerli all’ultimo momento. Scopriamo insieme come prepararli!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4/5 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 9 fettelonza di maiale
  • 9 fettespeck
  • 9 fetteprovola
  • 100 gnocciole
  • q.b.sale
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • q.b.salvia
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaiopane macinato fresco

Preparazione

  1. Inserite le nocciole in un mixer e frullate, trasferite in un piatto, inserite il pane macinato, mescolate, tenete da parte.

    Prendete le fettine di lonza, disponete su un tagliare inserite sopra della pellicola per alimenti, con un batticarne battette leggermente.

  2. Inserite sopra ogni fettina di lonza una fetta dì speck.

  3. Mettete una fetta di provola e completate con delle foglie di salvia.

  4. Arrotolate le fettine, formate un involtino, chiudete con gli stuzzicadenti.

  5. Spennellate tutte le fettine con l’olio evo.

  6. Impanate le fettine nelle nocciole tritate.

  7. Inserite in una padella antiaderente dell’olio evo, fate scaldare, inserite le fettine con qualche foglia di salvia.

  8. Fate rosolare da tutti i lati, sfumate con il vino bianco. Cuocete per 5 minuti girandoli a metà cottura.

    Trasferite su un piatto di portata e servite subito.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Mezzelune alla ricotta Successivo Lasagne verdi alla bolognese

Lascia un commento