Torta pan di stelle

Torta pan di stelle

La torta pan di stelle è una di quelle torte che nel web diventano “virali”… cioè qualcuno la fa (e purtroppo non si riesce a stabilire chi sia stato a postarla per primo) e tutti gli altri nel giro di poco tempo la “copiano”… o meglio per me sarebbe più corretto dire che “provano a rifarla” perché si sa, in fondo, in cucina nessuno ha inventato niente e tutti hanno dato un contributo… ed ecco che in un attimo, la ricetta, si diffonde come un “virus”… Io in genere arrivo sempre per ultima all’interno di questo particolare meccanismo… e quando ormai la torta pan di stelle l’hanno già fatta tutti, arriva anche da me! Ma solo perché, come ho già detto in altre occasioni, l’ho vista passare tante di quelle volte che alla fine mi vien voglia di provare la ricetta. In giro ci sono molte interpretazioni della torta pan di stelle ma ce n’è una che mi ha conquistata: viene da QUI. Così l’ho preparata in occasione di una cena a casa di amici. Ed eccola qua! La torta pan di stelle è un dolce senza cottura, un’alternativa al tiramisù, per chi non ama le uova crude e il caffè. Da fare per i bambini e con i bambini! E’ un dolce a base di nutella, panna montata e biscotti pan di stelle… abbastanza calorico… ma ogni tanto uno strappo ce lo vogliamo concedere?

Torta pan di stelle Cucina vista mare

Ingredienti

1 pacco grande di biscotti pan di stelle

1 barattolo di crema di nocciole da 400 grammi

500 ml di panna

500 ml di latte

cacao amaro

pasta di zucchero bianca

Preparare lo stampo: per portare in tavola una bella torta pan di stelle la preparazione dello stampo è molto importante. Io utilizzo uno stampo a cerniera da 26 cm di diametro, elimino il fondo e posiziono il cerchio direttamente sul piatto da portata. E’ necessario imburrare bene il bordo del cerchio. Poi occorre ritagliare una striscia di carta forno lunga quanto la circonferenza dello stampo e farla aderire bene tutt’intorno. Inzuppare i pan di stelle nel latte freddo o a temperatura ambiente (mai latte caldo o i biscotti diventeranno una pappina), bisogna solo tuffarli nel latte e tirarli fuori immediatamente. Sistemare i pan di stelle all’interno dello stampo cercando di fare uno strato uniforme. Inevitabilmente data la forma rotonda dei biscotti si creeranno dei vuoti. Basterà spezzare i biscotti per chiudere tutti gli spazi. Sciogliere la crema di nocciole a bagnomaria in modo che diventi fluida e spalmarla delicatamente sulla base di biscotti. Montare la panna ben ferma, versarla sulla base di biscotti e nutella cercando di livellarla meglio possibile. E proseguire creando altri due strati o fino ad esaurimento degli ingredienti. Chiudere l’ultimo strato con la panna e coprire con la pellicola. A questo punto si può procedere in due modi: si può riporre il dolce in freezer per 6 ore, meglio tutta la notte e tirarlo fuori 90 minuti prima di servirlo. Oppure per una torta più morbida lasciarla rassodare in frigo per 24 ore. Prima di portare la torta pan di stelle in tavola estrarla delicatamente dallo stampo a cerniera e decorarla con il cacao amaro. Per fare le stelline potete utilizzare uno stencil e spolverizzare con lo zucchero a velo oppure potete fare le stelle con la pasta di zucchero: stendere la pasta di zucchero e ritagliare le stelle con una formina taglia biscotti. Per finire decorare il bordo della torta facendo aderire tutt’intorno i pan di stelle.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche!

 

 

4 Risposte a “Torta pan di stelle”

    1. Ciao Gabry grazie! Non dovrei dirlo io ma questa torta è molto buona… molto golosa… un po’ calorica… ma è un dolce per 10/12 persone perciò ne mangiamo solo un pezzettino e siamo a posto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.