Spezzatino al Montepulciano d’Abruzzo

Lo spezzatino al Montepulciano d’Abruzzo è un secondo piatto dal gusto intenso, corposo e speziato, una ricetta ricca dal sapore invernale… una di quelle che “confortano” quando fa particolarmente freddo. La cottura lunga (ho utilizzato la slow cooker) rende la carne di manzo tenerissima e mi raccomando preparate tanto pane perché il sughetto è buonissimo!

Spezzatino al Montepulciano d'Abruzzo Cucina vista mare
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 8 Ore
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1 kg Spezzatino di manzo
  • 1 Carota
  • 1 costa Sedano
  • 1 Cipolla
  • 2 foglie Alloro
  • 1 rametto Rosmarino
  • 4/5 Chiodi di garofano
  • Pepe in grani
  • 1 Stecca di cannella
  • 1 Grattugiata di noce moscata
  • 4/5 Bacche di ginepro
  • 1 l Montepulciano d'Abruzzo
  • Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Per la scelta del taglio affidatevi al vostro macellaio di fiducia, io utilizzo la sorra o almeno qui da me a Firenze si chiama così ma in altre zone d’Italia ha nomi diversi: copertina, cappello del prete, girello di spalla… ed è la parte dei muscoli della spalla del bovino, ideale per spezzatino, arrosti o bolliti. Se i pezzi di carne sono grandi è necessario dividerli in parti più piccole. La sera precedente trasferire la carne in una ciotola, aggiungere le spezie e gli odori, coprire con il vino e far riposare in frigorifero tutta la notte. Il mattino seguente scolare la carne e rosolarla in padella con qualche cucchiaio d’olio extravergine d’oliva poi trasferirla nella slow cooker con 250 ml della marinata filtrata dagli odori. Coprire con il coperchio e avviare la pentola su LOW per 8 ore. Al termine della cottura la slow cooker manterrà la pietanza in caldo per sei ore.

Note

Se non conoscete la slow cooker ne ho parlato QUI. Per altre ricette con la slow cooker QUI.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK dedicata alla slow cooker e sulla pagina FACEBOOK dedicata al mio blog e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e su INSTAGRAM trovate la galleria con le mie foto. Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi alla newsletter per restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette. Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.