Spaghetti alla chitarra con pallottine

Spaghetti alla chitarra con pallottine: premetto che questa è una ricetta regionale, della quale ogni famiglia ha la sua versione. Questa è quella della mia nonna che l’ha insegnata alla mia mamma che poi l’ha passata a me. Probabilmente esistono versioni migliori ma per me questa è la più buona, mi ricorda l’infanzia e i pomeriggi passati a fare le piccolissime polpettine per il sugo e per portare a casa mia, a Firenze, un po’ d’Abruzzo preparo gli spaghetti alla chitarra con pallottine per i miei amici fiorentini. Ho preparato fino a 1500 piccole polpettine, noi le chiamiamo pallottine, e ho fatto gli spaghetti alla chitarra a mano per una cena! Un gran lavoro ma che soddisfazione!

Spaghetti alla chitarra con pallottine Cucina vista mare
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaRegionale Italiana

Ingredienti

Per gli spaghetti alla chitarra

4 uova
200 g farina
200 g semola

Per le pallottine

400 g macinato misto (maiale, manzo e castrato)
q.b. noce moscata
g sale
q.b. olio di arachide (per friggere)

Per il sugo

1 l passata di pomodoro (meglio se conserva fatta in casa)
1 spicchio aglio
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. basilico fresco
q.b. sale

Strumenti

Per tagliare gli spaghetti potete utilizzare la chitarra tipico strumento abruzzese del quale ho parlato QUI oppure una tradizionale macchina per la pasta o potete utilizzare la pasta maker che impasta e trafila direttamente. Con la pasta maker per ottenere una vera pasta alla chitarra vi consiglio di utilizzare la trafila in bronzo per spaghettoni quadrati con il suo adattatore.

Passaggi

Preparare gli spaghetti alla chitarra seguendo la ricetta che trovate QUI.

Preparare le polpettine: trasferire il macinato in una ciotola e insaporirlo con il sale e la noce moscata. Mescolare bene e con tanta pazienza preparare le polpettine che dovranno essere più piccole di una nocciola. Friggerle in olio di semi caldo e lasciarle sgocciolare su carta assorbente per fritti.

Spaghetti alla chitarra con pallottine Cucina vista mare

Scaldare l’olio all’interno di una casseruola e lasciarvi dorare l’aglio poi aggiungere la passata di pomodoro (io ho utilizzato quella che facciamo in casa tutti gli anni in agosto), aggiungere il basilico e il sale e lasciar cuocere per almeno 30 minuti.

Trascorso il tempo di cottura del sugo eliminare l’aglio e versare le polpettine delicatamente all’interno del sugo poi proseguire la cottura per altri 30 minuti a fuoco basso. Lessare gli spaghetti in acqua bollente e non appena saranno pronti (la pasta fresca cuoce in pochi minuti) versarli all’interno di una ciotola da servizio e condirli con il sugo. Impiattare gli spaghetti aggiungendo un mestolino di sugo con le pallottine e del parmigiano grattugiato a piacere.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Se la ricetta vi è piaciuta venite a trovarmi sulla pagina FACEBOOK: lasciando il vostro “mi piace” e attivando le notifiche potrete restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette! Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola! Se preferite trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi ricordo che sono anche su PINTEREST e su TWITTER!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Spaghetti alla chitarra con pallottine”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.