Crea sito

Focaccia di ceci

La focaccia di ceci è un lievitato un po’ particolare: nasce dalla necessità di eliminare dalla dispensa (come faccio sempre in questo periodo) i vari sacchettini aperti delle farine… stavolta farro, ceci e zucca… Mi sono chiesta mentre la impastavo cosa sarei riuscita e tirare fuori da questo mix così strano… ed eccola qua… una focaccia di ceci profumata e saporita sfiziosa per l’aperitivo servita con un’ottima birra, buona da sola ma è perfetta farcita con speck o prosciutto crudo! Ah! La farina di zucca la trovo al supermercato.

Focaccia di ceci Cucina vista mare
  • Preparazione: I tempi di riposo + 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 100 g Farina di farro
  • 80 g Farina di ceci
  • 20 g Farina di zucca
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
  • 6 g Sale
  • 90 ml Acqua
  • 120 g Pasta madre
  • q.b. Rosmarino
  • q.b. Sale grosso

Preparazione

  1. Focaccia di ceci Cucina vista mare

    Trasferire la pasta madre rinfrescata e lasciata un paio d’ore a temperatura ambiente all’interno della ciotola della planetaria, aggiungere l’acqua tiepida e iniziare a lavorare utilizzando il gancio poi unire l’olio. Aggiungere le farine e infine il sale. Lavorare fino a che l’impasto non sarà ben incordato. Poi riporre il panetto ottenuto in una ciotola leggermente infarinata, coprirlo e lasciarlo riposare tutta la notte a temperatura ambiente. Il mattino seguente stendere l’impasto in una teglia leggermente unta d’olio e lasciar lievitare coperto fino al raddoppio (ricordate che i tempi variano: ambiente, temperature, salute della pasta madre sono fattori di cui tener conto). Spennellare la superficie della focaccia con un po’ d’olio, aggiungere del sale grosso e a piacere del rosmarino e cuocere in forno preriscaldato a 200 °C per quindici minuti.

Note

Se l’idea vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK: lasciando il vostro “mi piace” e attivando le notifiche potrete restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette! Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola!

Chi prepara le ricette di Cucina vista mare? Potete leggerlo QUI. Siete curiosi di sapere perché il mio blog si chiama Cucina vista mare? Ve lo racconto QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.