ARROSTO DI TACCHINO AL VINO BIANCO

L‘arrosto di tacchino al vino bianco cotto in pentola tenerissimo e saporito, che accompagno spesso e volentieri a delle buonissime patate sabbiose allo speck che rendono la pietanza davvero sontuosa e prelibata, è il secondo piatto perfetto per il pranzo della domenica!  Anche questa volta vi consiglio di provare la ricetta e aspetto come sempre i vostri pareri nel mio profilo Instagram @isaporidicasa. Pronti a partire? Vi aspetto in cucina!

ALTRE RICETTE DI ARROSTO:

ARROSTO DI TACCHINO
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

1 kg fesa di tacchino
1 mazzetto erbe aromatiche
2 rametti rosmarino
5 foglie salvia
1 bicchiere vino bianco secco
1 spicchio aglio
1 cucchiaio pepe rosa in grani
1 scorza di limone
sale e pepe
5 cucchiai olio extravergine d’oliva

PER LA SALSA AL VINO BIANCO

1 bicchiere vino bianco
1 cucchiaino fecola di patate

Cosa mi serve?

Casseruola
Tagliere

Passaggi

Poni nel mixer le erbe aromatiche con la scorza di limone grattugiato e una piccola presa di sale e pepe.

Massaggia la fesa di tacchino con cura con il trito appena preparato. Lega la carne con dello spago da cucina e infila al suo interno i rametti di rosmarino con la salvia

arrosto di tacchino

Metti nella casseruola l’olio extravergine d’oliva con lo spicchio d’aglio in camicia. Poni la pentola sul fuoco quando l’olio sarà ben caldo, è molto importante che la rosolatura avvenga un po’ per volta, perciò non staccare subito la carne, non la toccare lasciala lì a rosolare finchè non si staccherà da sola. Gira la carne con due cucchiai, in modo che la carne non si buchi e non escano i succhi e rosola su tutti i lati.

arrosto di tacchino

Togli lo spicchio d’aglio e aggiungi il pepe rosa in grani, sfuma con il vino bianco secco. Abbassa la fiamma, copri la pentola con il coperchio e cuoci per 50-60 minuti bagnando ogni tanto la carne con il fondo di cottura.

Arrosto di tacchino cotto in pentola

Quando la carne sarà ben cotta e tenera mettila sul piano di lavoro e solo quando sarà completamente fredda, togli lo spago e taglia a fette.

Filtra il fondo di cottura e metti nella casseruola dal fondo spesso, aggiungi il vino bianco e porta a bollore. Poni poco per volta la farina e mescola con la frusta fino ad ottenere una salsa vellutata senza grumi.

Arrosto di tacchino cotto in pentola

Adagia le fette di arrosto in padella, versa sopra la salsa appena preparata e cuoci a fiamma bassa cercando di non muovere troppo le fette. Servi in padella e buon appetito! E, se ti va, segui il mio profilo Instagram QUI

Arrosto di tacchino al vino bianco
arrosto di tacchino
arrosto di tacchino

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da I sapori di casa

Ciao sono Mirta! Musicista mancata, cuoca per passione e divoratrice di libri per esigenza. Per info e collaborazioni: isaporidicasablog@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.