Tortiglioni formaggiosi al forno

I toritglioni formaggiosi al forno sono nati come ricetta del riciclo: avevo preparato i tortiglioni al formaggio (l’articolo lo potete leggere qui), però ne erano avanzati un po’. Ho deciso di gratinarli al forno e la ricetta ci è piaciuta così tanto da rifarla domenica.
Sono golosissimi e li trovo ottimi per radunare tutta la famiglia in tavola e mangiare un piatto che piacerà sicuramente a tutti.
Se in casa avete qualche vegetariano, potete benissimo omettere il prosciutto cotto.

Tortiglioni formaggiosi al forno

tortiglioni formaggiosi al forno ricetta nella cucina di martina

Ingredienti (dosi per 4 persone)
360 g di tortiglioni
100 g di ricotta
50 g di gorgonzola
25 g di Philadelphia
2 fette di Emmental
Mezza mozzarella tagliata a cubetti

30 g di burro
Una cipolla piccola
Sale q.b
100 g di prosciutto cotto a cubetti
250 g di besciamella

Procedimento
Lessate i tortiglioni in abbondante acqua salata. Mentre questi cuociono preparate la salsa: in una padella fate sciogliere il burro, poi aggiungete la cipolla tritata e lavata e fate rosolare leggermente. Aggiungete i formaggi, una goccia d’acqua calda e mescolate, fino ad ottenere una cremina. Scolate la pasta e conditela con la salsa.
Fate intiepidire la pasta: a questo punto potete disporla nella pirofila. Disponete i tortiglioni in orizzontale, versate la besciamella, il prosciutto cotto e coprite di nuovo con i tortiglioni, sempre sdraiati. Continuate così finché non esaurite la pasta. Completate con una generosa dose di besciamella e qualche cubetto di prosciutto.
Gratinate in forno già caldo per circa 20 minuti. Servite i vostri tortiglioni formaggiosi al forno ben caldi.

I miei consigli: potete anche cuocere la pasta il giorno prima e condirla con il formaggio. Quando sarà tempo di servirla a tavola toglietela da frigo e gratinatela in forno con besciamella e prosciutto cotto.

tortiglioni formaggiosi al forno ricetta nella cucina di martina

La besciamella è buonissima fatta in casa! Ti serve la ricetta? La trovi cliccando qui. Questa che ti propongo è una ricetta semplice, veloce e che riesce sempre. Da quando l’ho scoperta non la compro più.

Non dimenticarti di seguirmi sulla mia pagina Facebook Nella cucina di Martina.

Precedente Mini burger di cavolo verza viola e radicchio Successivo Stracchino prezzemolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.