Crea sito

Pane con lievito madre

Il pane con lievito madre è una ricetta che ormai preparo spesso. Da più di due anni abbiamo Fiocco, il nostro lievito madre, ed io e Roberto sforniamo pane e pizza a go go e non lo compriamo più da non so quando. Ecco la ricetta che facciamo solitamente, il pane con lievito madre è facilissimo da fare anche se serve un pochino di tempo in più rispetto alla classica ricetta con lievito di birra, però vi assicuro che la differenza c’è, si sente e si vede. Il pane con lievito madre è leggerissimo, profumate e super digeribile, ha una mollica soffice, una crosta croccante e rimane morbido per giorni, lo fate una volta e potete conservarlo anche per una settimana. Nelle note comunque vi metto anche l’alternativa con il lievito di birra, pochissimo eh 😀

  • Porzioni1 kg di pane
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gAcqua
  • 250 gFarina 0
  • 250 gSemola di grano duro rimacinata
  • 150 gLievito madre (già rinfrescato)
  • 10 gSale
  • 10 gZucchero (o miele)

Preparazione

  1. ● Il pane con lievito madre è molto semplice da preparare ma occorre un pochino di tempo, innanzitutto dovete rinfrescare il lievito e attendere le classiche 3-4 ore prima utilizzarlo per realizzare l’impasto.

  2. ● Trascorso il tempo, aggiungete al lievito madre rinfrescato lo zucchero, l’acqua a temperatura ambiente e mescolate, il lievito dovrà disfarsi.

  3. ● Unite poi la farina 0, la semola di grano duro, il sale e lavorate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido e leggermente appiccicoso. Formate un panetto, rimettetelo nella ciotola e fatelo lievitare per un’ora a temperatura ambiente.

  4. ● A questo punto, realizzate il pane dandogli la forma che preferite (io ho realizzato due filoncini e due pagnottine da 250 g ognuno) e disponetelo su di una teglia. Distanziate i vari pezzi perchè dovranno lievitare, praticate dei tagliati sulla superficie e, se volete, aggiungete dei semini di sesamo.

  5. ● Ponete il pane con lievito madre a lievitare nel forno spento per tutta la notte (8 ore circa), dopodiché, cuocetelo in forno preriscaldato a 250 gradi per circa 30-35 minuti, deve risultare ben dorato.

Note:

Il pane con lievito madre si conserva in un sacchetto di carta o di tela anche per una settimana, rimane morbido a lungo. Se preferite, potete utilizzare solo farina 0 o solo farina di semola. Potete anche utilizzare la farina integrale, se usate solo questa mettete 50 g di acqua in più, se fate a metà con la 0 o con la semola, aggiungetene all’impasto solo 25 g, questo perchè la farina integrale assorbe un po’ di acqua in più. Se non avete il lievito madre, potete sostituirlo con 1 g di lievito di birra a cubetto e procedere come da ricetta.

Tutte le info su come fare e mantenere il lievito madre le trovate QUI

La ricetta della pizza con lievito madre la trovate QUI

3,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org