Torta tronco di Natale

Torta tronco di Natale

I giorni che precedono il Natale sono sempre frenetici, si corre in giro alla ricerca di qualcosa che evochi il Natale.
Amo le essenze che rendono l’atmosfera natalizia ancora più vera e fiabesca, adoro il profumo della cannella, degli agrumi, delle spezie, della resina; note che rimandano ai tempi passati, alle grandi tavole imbandite a festa, ai campanellini nell’aria e ai camini scoppiettanti.
Ed eccomi qui alle prese con gli ultimi addobbi per completare l’albero, con i regalini da scegliere con cura e con i dolci Natalizi, tutte cose che hanno da sempre sortito un gran fascino su di me.
Non a caso la torta che vi presento oggi, simboleggia un ceppo di Natale. ^__^
Il tempo a disposizione è sempre poco e ricavarmi uno spazio per realizzare quello che più mi piace diventa sempre più difficile, per fortuna c’è mia figlia che, presa dallo spirito natalizio, tira fuori tutto il suo estro e decora le torte di casa così ……. minuziosamente 

Buongiorno e Buona Colazione a tutti 

Torta tronco di Natale ^__^

 

Per il Pan dispagna:

100 g Zucchero
3 Uova
100 g di Farina
50 g di Fecola
1/2 Bustina di Lievito per dolci

Per la farcia:

Nutella qb
100 g Zucchero a velo
250 g di Panna da montare
Lamponi
Vanillina

Per la bagna:

Liquore Maraschino qb
Latte qb
.
Per la copertura:

200 g Cioccolato al latte
200 g Panna

Per decorare:

Funghetti di Pasta di Zucchero
Cocco disidratato
Decorazioni a piacere

Procedimento per torta tronco di natale:

Imburrare e infarinare uno stampo da 20 cm.
Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Diminuire la velocità del mixer e unire le polveri setacciate insieme (farina, fecola, lievito e vanillina).
Versare il composto nello stampo e cuocere in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti.
Estrarre il pan di spagna dal forno ben cotto e dorato.
Far raffreddare e tagliare a metà.
Mescolare il maraschino con il latte e bagnare bene i due dischi di pandispagna.
Montare la panna, sciogliere la nutella e farcire il pan di spagna, inserendo all’interno anche dei lamponi.
Riscaldare la panna e versarla sul cioccolato spezzettato. Mescolare sino ad ottenere una crema liscia e lucida.
Lasciarla raffreddare e montarla leggermente.
Ricoprire bene i bordi e la superficie della torta, usando una spatola, uno stecco di legno o i rebbi di una forchetta per creare le rigature ai bordi e dei cerchi concentrici in superficie.
Decorare con dei funghetti di pasta di zucchero e usare il cocco per donare l’effetto innevato.

Precedente Tartare con cipolla di Tropea Successivo Peperoni arrostiti